menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco e senza mascherina aggredisce fidanzata e passanti

E' successo a Montevarchi dove un 27enne ha dato in escandescenza. E' stato arrestato per resistenza e lesioni e multato per la trasgressione della normativa anti Covid

Durante la serata di ieri, i poliziotti del commissariato di Montevarchi, impegnati nel consueto servizio di controllo del territorio, hanno arrestato un ventisettenne di origini dominicane che, in forte stato di agitazione, in via Roma, a Montevarchi, ha aggredito violentemente la sua fidanzata e un'altra signora che aveva allertato le forze dell’ordine.

Gli agenti hanno notato un capannello di persone appena giunti sul posto: alcuni, con grande difficoltà, stavano cercando di trattenere il ragazzo. I poliziotti, quindi, con fatica, sono riusciti a far salire il ragazzo all’interno della volante ma questi, visibilmente alterato, si è divincolato colpendo con violenti calci e ripetuti pugni i poliziotti e la stessa auto di servizio.

Nel tentativo di calmarlo, uno dei due poliziotti è stato inoltre colpito con un violento calcio alla spalla tanto da dover essere sopposto ad esame medico al pronto soccorso dell’ospedale della Gruccia di Montevarchi.

Giunti in commissariato, il ragazzo ha continuato a essere violento tanto da dover richiedere l’aiuto di altro personale per trattenerlo e portarlo alla calma.

Il giovane, con numerosi precedenti specifici, è stato tratto in arresto per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale, rimanendo a disposizione dell’autorità giudiziaria per la convalida.

E' stato, inoltre, sanzionato amministrativamente sia per manifesta ubriachezza sia perché, sprovvisto di mascherina protettiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento