rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Montevarchi Montevarchi

Aggressione in ospedale per gelosia: due uomini volevano le attenzioni della stessa infermiera

E' stato necessario l'intervento dei carabinieri per riportare la calma tra i due

Si trovavano tutti e due in ospedale per degli accertamenti, ma hanno trovato il tempo e il modo per litigare per gelosia rispetto alla stessa donna, un'infermiera del reparto dove si trovavano.

Dalle parole i due sono passati anche alle mani. E così uno dei due ha chiamato i carabinieri raccontando di essere stato aggredito da un altro uomo all'interno dell'ospedale della Gruccia di Montevarchi. Gli uomini dell'Arma giunto sul posto in mattinata hanno provveduto a riportare la calma e poi hanno proceduto a sentire i presenti e diretti protagonisti per ricostruire l'accaduto.

In base a quanto raccolto ascoltando i presenti e il personale sanitario, oltre che sulla scorta delle dichiarazioni fornite dai due soggetti che avevano originato la lite, sostanzialmente il tutto è emerso essere riconducibile a questioni di gelosia. Tra i due uomini era nato un diverbio, e successivamente erano passati dalle parole ai fatti, in quanto i due si contendevano le attenzioni della stessa donna, ossia di una infermiera che presta servizio all'interno del reparto.
A quel punto, tra i due era nata una vera e propria piccola colluttazione, fortunatamente non precipitata fino a gravi conseguenze grazie all'intervento della pattuglia dell'Arma.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in ospedale per gelosia: due uomini volevano le attenzioni della stessa infermiera

ArezzoNotizie è in caricamento