MontevarchiNotizie

Entra in un negozio con 10 euro false, ma il proprietario lo smaschera: 33enne denunciato

L'episodio è avvenuto nei giorni scorsi a Montevarchi.

E' entrato in un negozio e ha pagato con una banconota da 10 euro falsa. Ma il negoziante si è accorto subito dell'inganno e ha chiamato i carabinieri. Una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile è intervenuta e denunciato un nigeriano di 33 anni, già conosciuto alle forze dell’ordine. I carabinieri, dopo aver identificato l’extracomunitario poco lontano dall’attività commerciale, lo hanno sottoposto a perquisizione, ritrovando una banconota contraffatta. Il denaro è stato posto sotto sequestro e lo straniero è stato denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Arezzo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento