CortonaNotizie

Mattinate di arte, poesia, musica, spettacolo. Grande successo per "Z Generation"

Il teatro va a scuola con i giovani studenti cortonesi

Si è concluso nei giorni scorsi “Z Generation meets theatre”, progetto che ha coinvolto i bambini delle scuole materne e delle elementari di Cortona.

L'iniziativa ha tratto spunto dal fatto che quella che viene definita "Generazione Z" è la prima a non aver conosciuto un mondo senza internet, smartphone, tablet. Così ecco che il comune cortonese ha provato a metterla a contatto con il teatro, con la sua storia millenaria.

"E l'esperimento è più che riuscito - fanno sapere gli organizzatori - grazie al progetto realizzato da Officine della Cultura "Z Generation meets theatre" (con il contributo della Fondazione CR Firenze) e con la collaborazione del comune di Cortona, gli studenti cortonesi delle scuole dell'infanzia, primarie e secondarie di primo grado hanno potuto assistere nelle settimane e nei mesi scorsi a tre spettacoli differenziati per fascia di età, a più repliche per permettere la visione a tutte le classi che ne avevano fatto richiesta".

La rassegna di teatro si è aperta con lo spettacolo "Rosaspina" del teatro Metropopolare, dedicata alle scuole primarie.

Le scuole secondarie di primo grado hanno assistito a "Il piccolo principe e l'aviatore" (drammaturgia di Samuele Boncompagni da Antoine de Saint-Exupéry, regia Amanda Sandrelli, musiche Massimo Ferri e Luca Baldini, con Samuele Boncompagni e 5 musicisti in scena).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento