rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Cortona Cortona

Giornata mondiale del diabete: il Lions Club Cortona Valdichiana Host in campo

In occasione della giornata mondiale del diabete i comuni della Valdichiana si illumineranno di blu e il LC Cortona Valdichiana Host proporrà una serie di iniziative volte alla prevenzione della malattia

Il 14 novembre si celebra come ogni anno la Giornata Mondiale del Diabete. Ancora una volta l’associazione Diabetici della Valdichiana (Adival) e il Lions Club Cortona Valdichiana Host saranno in prima linea in questa occasione scendendo in piazza per accogliere chiunque voglia conoscere da vicino questa malattia. A questo scopo saranno promossi due presidi medici: il primo sabato 13 novembre, dalle ore 9, in Piazza della Repubblica a Cortona; il secondo presidio è previsto invece per giovedì 18 novembre, dalla stessa ora, a Camucia in Piazza Sergardi. I medici specializzati distribuiranno il questionario per la valutazione del rischio di ammalarsi di diabete, rilevamento della glicemia con puntura del polpastrello, misurazione della pressione arteriosa, della saturazione d’ossigeno e in ogni caso sarà prevista una attività di counseling per chiunque vorrà sapere di più sulla malattia. «Una importante iniziativa che ogni anno serve centinaia di persone, anche molti giovani, che in maniera gratuita, comoda e con la consulenza dei migliori esperti, possono capire di più su una delle malattie del secolo», spiega Riccardo Rigutto, presidente del Lions Club Cortona Valdichiana Host. Il progetto è seguito dal socio del Lions Club, Mario Aimi.

I comuni della Valdichiana illuminati di blu. In occasione della giornata mondiale del diabete grazie alla collaborazione dei Comuni di Cortona, di Foiano della Chiana e di Castiglion Fiorentino, sarà suscitata l’attenzione generale sul problema con l’illuminazione del Palazzo Comunale di Cortona, la Porta Cortonese di Foiano della Chiana e le finestre del Palazzo Comunale di Castiglion Fiorentino.

Le attività di prevenzione che saranno svolte durante i presidi. Dal punto di vista scientifico l’iniziativa proposta è la somministrazione in rete di un questionario riguardante la probabilità del rischio di ammalarsi di Diabete rispondendo, ognuno per suo conto ed in maniera del tutto anonima ad una serie di domande. Alcune di queste sono non modificabili, come l’età, la familiarità e la comorbilità, mentre altre sono modificabili con appropriati e corretti stili di vita riguardanti l’alimentazione e l’attività motoria, evitando la sedentarietà. Vengono inoltre presi in considerazione alcuni parametri come il Peso Corporeo, l’altezza, l’Indice di massa corporea (cioè il rapporto Peso / altezza al quadrato) e la circonferenza vita. Dalla somma dei valori riscontrati si ricava un numero che indica la probabilità che il soggetto esaminato ha di sviluppare un Diabete Mellito nei successivi 10 anni. Può quindi modificare la prognosi con l’adozione di corretti stili di vita.

La Giornata mondiale del diabete è una giornata di sensibilizzazione su questa malattia. Si svolge ogni anno il 14 novembre, la data è stata scelta in quanto celebra la nascita del fisiologo canadese Frederick Grant Banting, che insieme a Charles Herbert Best scoprì l'insulina, nel 1921, e il cui risultato consentì riguardo al diabete di passare da una malattia mortale a una malattia controllabile. La ricorrenza è stata istituita nel 1991 dalla International Diabetes Federation (IDF) e dall'organizzazione mondiale della sanità (OMS) in risposta all'aumento delle diagnosi di questa malattia: obiettivo è quello di educare alla prevenzione del diabete e una buona gestione di esso, così come le malattie ad esso correlate e la qualità della vita che può essere raggiunta con la sua buona gestione. Si stima che attualmente ci siano circa 350 milioni di persone che vivono con questa malattia e si calcola quindi che ogni anno più di 3 milioni di persone che vivono con il diabete muoiano per malattie correlate; da qui il suo focus sull'educazione sulla diagnosi tempestiva e sulla buona gestione del diabete.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornata mondiale del diabete: il Lions Club Cortona Valdichiana Host in campo

ArezzoNotizie è in caricamento