Venerdì, 23 Luglio 2021
Cortona

L'anima di Cortona e l'impatto del turismo, in un documentario gli effetti degli eccessi

Quando il turismo ha tanti eccessi. Un documentario del Touring Club, che si potrà vedere gratuitamente in occasione della Giornata mondiale del turismo responsabile  il prossimo 8 novembre, racconta le ombre dell'over turism e porta ad esempio un...

genius

Quando il turismo ha tanti eccessi. Un documentario del Touring Club, che si potrà vedere gratuitamente in occasione della Giornata mondiale del turismo responsabile il prossimo 8 novembre, racconta le ombre dell'over turism e porta ad esempio un caso particolare: quello di Cortona.

La cittadina della Valdichiana, meta turistica d'eccezione nel territorio provinciale, è portata ad esempio con l'intento di offrire uno spunto di riflessione su come l'impatto di un eccessivo turismo possa rischiare di snaturare un luogo. "Suo malgrado precursore di questo tipo evoluzione del sistema turistico è stata Cortona - si legge sul sito del Touring Club - , cittadina toscana in provincia di Arezzo investita anni fa da un boom turistico improvviso. Cortona ha dovuto affrontare un periodo di rapido cambiamento sulla scia del successo del bestseller di Frances Mayes - poi diventato film hollywoodiano - "Sotto il sole della Toscana".

The Genius of a Place - L'anima di un luogo ITALIANO from OLO creative farm on Vimeo.

Il documentario si intitola "The Genius of a Place - L'anima di un luogo", ed è stato curato dalla regista americana Sarah Marder (Olo Creative Farm - Marder) che oltre a vivere in Italia da 30 anni, è protagonista e voce narrante della pellicola. Il filmato è stato girato in 5 anni e, stando a quanto spiegato dal Touring Club, dovrebbe seguire la storia degli abitanti di Cotona "indagando con discrezione il risveglio economico portato dal turismo e i molti nuovi problemi collegati: una quantità esorbitante di macchine e di rifiuti da accogliere durante l'alta stagione, per esempio, insieme a un utilizzo eccessivo delle riserve idriche".

Per Cortona si parla addirittura di "caso scuola", dove "lo storico tessuto commerciale si è orientato verso le abitudini e i gusti dei turisti, senza più pensare alla soddisfazione dei bisogni quotidiani dei residenti, finendo per accentuare ancora di più lo spopolamento del centro storico".

Adesso c'è attesa e curiosità per capire come questi contenuti saranno proposti nel documentario. Che di sicuro innescherà stimolanti riflessioni sul tema.

L'anteprima con i primi 10 minuti del film.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'anima di Cortona e l'impatto del turismo, in un documentario gli effetti degli eccessi

ArezzoNotizie è in caricamento