Cortona

Sammy Basso, l'operazione al cuore e gli auguri di Jovanotti. "Tornerò più forte di prima"

Un augurio speciale ad un amico altrettanto speciale: è quello che ieri ha fatto Jovanotti, tramite un post su Facebook, a Sammy Basso il giovane di Schio affetto da progeria.

Sammy Basso e Jovanotti

Un augurio speciale ad un amico altrettanto speciale: è quello fatto ieri da Jovanotti, tramite un post su Facebook, a Sammy Basso il giovane di Schio affetto da progeria. Sammy ha conquistato il cuore degli italiani raccontando la sua storia: ha 23 anni ed è il più longevo malato di progeria al mondo. Nei giorni scorsi tanti hanno pensato a lui perché si è sottoposto ad un delicatissimo intervento. 

Sammy  è stato operato al cuore ieri mattina - scrive Jovanotti nel suo profilo -, è la prima volta che si compie un intervento di questo tipo. L’operazione è riuscita, i medici sono cautamente ottimisti. Forza Sammy!

Toccanti le parole scritte per lui: "Forza Sammy Basso facciamo tutti il tifo per te, sei una persona preziosa, ti vogliamo molto bene". E moltissimi hanno apprezzato questa sua attenzione verso un amico.

E Sammy, non appena si è ripreso, ha tirato fuori la sua solita grinta e ha risposto all'artista cortonese:

Grazie amico mio! Tornerò più forte e più in forma di prima ??

Intanto dall'ospedale San Camillo di Roma dove si è svolto l'intervento  unico nel suo genere, che ha visto l'impegno dell'equipe di medici composta da Francesco Musumeci, direttore dell'Uoc di Cardiochirurgia, e coadiuvata da Roberto Violini, cardiologo interventista, e da Emilio D'Avino, cardio-anestesista, il bollettino medico ha dato segnali di grande ottimismo: Sammy "è stato operato una settimana fa, verrà dimesso domani ed è in condizioni eccellenti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sammy Basso, l'operazione al cuore e gli auguri di Jovanotti. "Tornerò più forte di prima"

ArezzoNotizie è in caricamento