Cortona

Rapina nella notte a Cortona, pistola in pugno minacciano commessa: rubato incasso di una sala slot

Rapina nel cuore della notte nella sala giochi Lady Luck del Vallone, a Cortona. Volto travisato e pistola in pugno, due malviventi hanno minacciato un'addetta, si sono fatti consegnare l'incasso e sono spariti nel buio. Erano da poco passate le...

carabinieri_notte2

Rapina nel cuore della notte nella sala giochi Lady Luck del Vallone, a Cortona. Volto travisato e pistola in pugno, due malviventi hanno minacciato un'addetta, si sono fatti consegnare l'incasso e sono spariti nel buio.

Erano da poco passate le 2,30, quando la commessa si stava accingendo a chiudere la sala giochi dove sono presenti anche slot e videopoker. E' stato allora che due malviventi sono sbucati dall'ombra: molto probabilmente si erano appostati dietro alcune aiuole in attesa del momento propizio. Entrambi avevano il volto coperto e uno di loro ha brandito una pistola.

Stando alla ricostruzione dei Carabinieri che stanno indagando sulla vicenda, la donna aveva con sé l'incasso della giornata, poco più di 2500 euro. Vistasi minacciata ha consegnato i contanti poi, spaventata, ha cercato rifugio dentro la sala, dove si sarebbe chiusa a chiave. A quel punto ha chiamato immediatamente il 112.

I due malviventi, che pare avessero un accento straniero, si sono subito dileguati. I militari dell'Arma stanno adesso indagando a 360 gradi. Stanno verificando tutte le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza del locale. Inoltre nella zona industriale del Vallone sono presenti altre telecamere che potrebbero aver registrato eventuali movimenti dei due.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina nella notte a Cortona, pistola in pugno minacciano commessa: rubato incasso di una sala slot

ArezzoNotizie è in caricamento