Cortona Cortona

Il Pd di Cortona: "Sindaco Meoni, ma davvero va tutto bene?"

La nota dell'opposizione: "Noi ribadiamo di essere disponibili a un confronto e a una collaborazione. In passato il primo cittadino ha ignorato le nostre proposte, ma continuiamo a pensare che in situazioni come queste, le baruffe politiche possano essere messe da parte"

Nota da parte del Partito Democratico di Cortona: "Molti genitori ci chiamano preoccupati e impauriti della situazione nei plessi scolastici frequentati dalle loro figlie e dai loro figli: classi con oltre la metà dei bambini positivi e tutte le insegnanti, classi con bambini fragili la cui quarantena è molto più problematica da gestire. Il sindaco Meoni ne è a conoscenza? Questi genitori e questi bambini chiedono un aiuto da parte dell’Amministrazione. Un segnale di esistenza e di vicinanza".

La nota prosegue: "Ha forse intenzione di prendere provvedimenti, facendo ordinanze a tutela della salute pubblica, oppure aspetta solo di dare numeri (e giudizi, come quello sull'insegnante che non è del nostro Comune) su chi si ammala, aggiungendo come sempre che è tutto sotto controllo?", aggiunge polemicamente la nota. Che così si conclude: "Il capitano di una nave dimostra le proprie capacità quando il mare è in tempesta. Dia del suo meglio adesso. Noi ribadiamo, come sempre, di essere disponibili a un confronto e a una collaborazione. In passato ha ignorato le nostre proposte, ma continuiamo a pensare che in situazioni come queste, le baruffe politiche possano essere messe da parte per il bene di tutti".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Pd di Cortona: "Sindaco Meoni, ma davvero va tutto bene?"

ArezzoNotizie è in caricamento