menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Pazienti al freddo in attesa di essere visitati dal medico", l'interrogazione urgente del Pd

Il gruppo consiliare del Partito democratico chiede chiarimenti sulla situazione che si starebbe verificando a Mercatale di Cortona, dove "i cittadini devono attendere al freddo l'accesso all'ambulatorio di medicina generale"

Il gruppo consiliare PD-Insieme per Cortona ha depositato un'interrogazione d'urgenza per chiedere spiegazioni in merito a quanto sta accadendo a Mercatale, dove "i cittadini devono attendere al freddo l'accesso all'ambulatorio di medicina generale".
"Vista le numerose segnalazioni di cittadini della grave situazione che sta accadendo in queste ore a Mercatale dove il medico di medicina generale è stato ospitato dal Comune di Cortona nei propri locali e i pazienti sono costretti ad attendere il proprio turno di visita fuori al freddo e creando assembramenti in piena emergenza Covid" si legge nell'interrogazione. .

Il gruppo consiliare del Pd chiede di sapere "quali sono state le motivazioni che hanno portato a questa imbarazzante situazione e chi ha autorizzato la concessione dei locali comunali da destinare a ambulatorio medico; se sono stati verificati gli spazi e se sono stati ritenuti adeguati per le attività mediche concesse (si chiede, in dettaglio, documentazione attestante il rispetto dei requisiti di ambulatorio medico e tutte le comunicazioni intercorse tra Amministrazione comunale – Azienda Usl e MMG)".

Nell'interrogazione si chiede anche "se esiste un regolare contratto di affitto/comodato tra l’Amministrazione comunale proprietaria dei locali e gli utilizzatori degli stessi; se è stato stabilito un protocollo che descriva i tempi e i modi di utilizzo dei suddetti locali che sono già in uso per il servizio DEC del Comune di Cortona" e infine "se, visto lo stato di emergenza Covid, sono state previste delle misure di sicurezza particolari vista la promiscuità dei locali a servizio del Comune e dell’ambulatorio medico".

Inoltre l'interrogazione chiede se "si sia previsto un metodo per prevenire e regolare le forme di assembramento che si sono verificate;
se sono state valutate alternative a questa scellerata situazione visto che l’abitato di Mercatale può offrire vari immobili vuoti da destinare a tale servizio" e "come mai la cittadinanza non è stata informata di questo importante cambiamento e lo ha scoperto solo a scelte già avvenute".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento