CortonaNotizie

Pali pericolosi, il Comune scrive a Telecom

L'amministrazione comunale, non ha esitato a scrivere direttamente a Telecom, chiedendo di operare celermente sui pali pericolosi

L’amministrazione comunale di Cortona ha ricevuto numerose segnalazioni da parte dei cittadini, in merito alla pericolosità di alcuni pali in legno portanti delle linee telefoniche Telecom. Questi pali, per la maggior parte pendenti sulla sede stradale, si trovano per lo più in aperta campagna. Le situazioni di criticità segnalate, sono state anche accertate personalmente dal Capo Cantoniere, che si è recato sui posti indicati su mandato dell’amministrazione comunale.

In occasione di recenti interventi, i vigili del fuoco si sono adoperati per mettere in sicurezza alcuni pali che rappresentavano un pericolo imminente. Tuttavia, l’amministrazione comunale, non ha esitato a scrivere direttamente a Telecom, chiedendo di operare celermente sui pali pericolosi, e sottolineando come la responsabilità in caso di danni a cose o persone, sia da imputare unicamente all’azienda di telecomunicazioni.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Covid: 78 nuovi casi nell'Aretino. Un 29enne ricoverato in ospedale

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

  • Ciclista trovato riverso sulla strada, l'appello della famiglia: "Se qualcuno ha visto, contatti la Municipale"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento