Cortona

Ospedale Cortona. Casucci (Lega): "Serve attenzione da parte della Regione Toscana"

"Si passi celermente a fatti concreti, specialmente per quanto riguarda il potenziamento del personale sanitario e l'implementazione di fondamentali reparti come chirurgia ed ortopedia"

Massima attenzione all'ospedale della Fratta. A sollecitare la Regione Toscana è Marco Casucci, consigliere regionale della Lega, che raccoglie e fa proprio l'intervento del sindaco cortonese Luciano Meoni.
"Proprio pochi giorni fa il neo presidente della Regione Toscana, aveva asserito come sarebbe stato massimo il suo impegno per gli ospedali della provincia di Arezzo. A tal proposito appoggio, dunque, convintamente le giuste sollecitazioni del sindaco di Cortona riguardo all'ospedale Santa Margherita della Fratta ed invito parimenti la nuova giunta a dare il giusto valore e supporto al predetto nosocomio che, tra l'altro, serve un bacino d'utenza molto vasto. Mi attendo, quindi che la struttura sanitaria cortonese venga resa sempre più funzionale e non certamente depotenziata; i lavori appena conclusi nella zona del pronto soccorso, sono, infatti, un primo ma non sufficiente segnale di attenzione verso il predetto ospedale. Come fatto negli anni precedenti sarà, quindi, mio compito pungolare chi di dovere affinchè dalle parole, non ultime quelle appunto del presidente Eugenio Giani, si passi celermente a fatti concreti, specialmente per quanto riguarda il potenziamento del personale sanitario e l'implementazione di fondamentali reparti come chirurgia ed ortopedia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ospedale Cortona. Casucci (Lega): "Serve attenzione da parte della Regione Toscana"

ArezzoNotizie è in caricamento