CortonaNotizie

Nuovi laboratori per il Liceo Artistico “Signorelli” di Cortona

Inaugurati questa mattina dal presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai, dal vice sindaco di Cortona Tania Salvi, dal dirigente scolastico Laura Giannini e dal dirigente dell’ufficio scolastico di Arezzo Roberto Curtolo, i laboratori del...

Nuovi laboratori liceo Artistico Cortona febbraio 2017

Inaugurati questa mattina dal presidente della Provincia di Arezzo Roberto Vasai, dal vice sindaco di Cortona Tania Salvi, dal dirigente scolastico Laura Giannini e dal dirigente dell’ufficio scolastico di Arezzo Roberto Curtolo, i laboratori del nuovo liceo artistico “Luca Signorelli” di Cortona.

I laboratori sono stati realizzati nell'ambito dell'intervento di manutenzione e miglioramento della sicurezza del locali di Palazzo Vagnotti, sede del Liceo Classico e artistico “Luca Signorelli” e dell'IPSS “Gino Severini”.

L'amministrazione provinciale di Arezzo ha finanziato l'intervento con fondi CIPE nell'ambito di un programma straordinario di interventi sul proprio patrimonio scolastico, finalizzati alla messa in sicurezza e alla prevenzione del rischio, e vi sono stati investiti 300mila euro.

Nuovi laboratori liceo Artistico Cortona febbraio 2017 3

Nel corso della cerimonia si è svolta anche la premiazione del concorso “Non solo pensieri”.

“E’ un passo importante - ha dichiarato Tania Salvi vice sindaco di Cortona con delega alla Pubblica Istruzione - Un passo che rafforza la scelta che abbiamo sostenuto, più di un anno fa, della nascita di un indirizzo liceale artistico a Cortona. Oggi questo percorso scolastico è una realtà con una classe di 17 studenti e questi nuovi ambienti e laboratori sono un risultato importante che dimostra quanto la nostra città possa essere attrattiva per gli studenti.”

"La Provincia non è solo un nome, ma dietro ci sono servizi importanti e fondamentali - ha affermato Roberto Vasai, presidente della Provincia di Arezzo - Servizi che riguardano la nostra vita. Spesso si dimentica che i servizi hanno bisogno di personale, manodopera, e fondi. La nostra presenza è forte nonostante risorse zero, e abbiamo proseguito, pur nella difficoltà a dare servizi. Fin dal 2009 nonostante il patto di stabilita' - ha continuato Vasai - se c'è stato un euro lo abbiamo messo nelle scuole. Ritengo le scuole un settore strategico per le nostre comunità, perché è il futuro. Il territorio deve esprimere il meglio anche dal punto di vista della qualità formativa, anche a livello periferico, non vogliamo impoverire il territorio e le risorse vanno distribuite equamente, perché abbiamo una visione generale di tutta la provincia senza dimenticare nessuna vallata".

"Sono certo che abbiamo una comunanza di intenti e vedute con l'amministrazione provinciale ed il Comune - ha sostenuto Roberto Curtolo, dirigente dell’ufficio scolastico di Arezzo - Le nostre scuole sono di qualità conosco bene il panorama italiano. La scuola aretina ha una posizione di eccellenza, con degli standard alti. La scuola e' un tessuto del territorio, e deve vedere più attori coinvolti, non solo istituzionali con l'onore da sostenerle, ma anche il territorio deve stare intorno alla scuola, per farla diventare un polo attrattivo per futuri sbocchi professionali e questa è la vera scommessa per tutti noi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento