Venerdì, 17 Settembre 2021
Cortona

Non solo gol, il progetto fotografico sulle associazioni sportive e cooperative sociali di Cortona

"Non solo gol" è un progetto speciale realizzato dal festival Cortona On The Move su commissione del Comune di Cortona all’interno del progetto “Lo Sport un compagno di vita” allineato ai principi della Carta Etica dello Sport promossa dalla...

Non solo Gol 11 luglio

"Non solo gol" è un progetto speciale realizzato dal festival Cortona On The Move su commissione del Comune di Cortona all'interno del progetto "Lo Sport un compagno di vita" allineato ai principi della Carta Etica dello Sport promossa dalla Regione Toscana e approvata dal Comune di Cortona.

Il fotografo Simone Donati, del collettivo fiorentino TerraProject, ha immortalato il prezioso lavoro delle associazioni sportive e delle cooperative sociali del territorio cortonese che si occupano di anziani e persone svantaggiate.

È proprio lo sport il filo conduttore che unisce i protagonisti delle foto, dalla squadra di calcio locale agli amanti della mountain bike, passando per il tennis, il basket, il volley, il rugby e molte altre attività ancora. Cortona e il suo territorio possono contare sul quotidiano impegno di cooperative come CAM, che con il nuoto, l'ippoterapia, le bocce e la pallavolo aiuta chi soffre di problemi psichiatrici; KOINÈ che si occupa di persone disabili puntando su nuoto e tennis; COMARS che ha come obiettivo la cura , la riabilitazione fisica e sociale di anziani; ATHENA, la cooperativa sociale per l'assistenza, il supporto e la formazione dei bambini con bisogni educativi speciali.

"Non solo gol" racconta questo mondo, fatto di impegno, solidarietà e tradizioni.

Il progetto darà vita a una pubblicazione ed una mostra nell'ambito della VII edizione del Cortona On The Move.

Lo sport è la più potente rete sociale che si possa immaginare. Un social network reale, capace di unire, connettere, coinvolgere persone anche molto differenti tra loro accomunate da una comune passione.

Una rete sociale tangibile, fatta di persone, di esperienze, di sudore, di amicizia e di integrazione. Attraverso il social network sportivo si costruisce una comunità, senza distinzioni di età, di sesso, di razza, di campanile o classe sociale.

Un social network vero non può che essere illustrato attraverso il linguaggio della fotografia. Presenti alla serata il sindaco di Cortona Francesca Basanieri, il direttore di Cortona On The Move Antonio Carloni, l'Assessore allo Sport e Sociale Andrea Bernardini. Il progetto è realizzato grazie al sostegno di Regione Toscana, Comune di Cortona, Banca Mediolanum, con la collaborazione delle cooperative Athena, Cam, Comars e Koinè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Non solo gol, il progetto fotografico sulle associazioni sportive e cooperative sociali di Cortona

ArezzoNotizie è in caricamento