menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scattano i controlli del Comune: chi non pulisce i fossi sarà multato

I canali di scolo privati sotto osservazione: "La maggior parte dei cittadini e delle aziende è sensibile alla pulizia. Ma ricordare l'ordinanza è importante perché problemi di deflusso possono creare criticità a catena"

Con l'autunno alle porte l'amministrazione comunale di Cortona vuole ricordare la richiesta di collaborazione ai privati circa la pulizia e la manutenzione dei fossi e dei canali di scolo privati.

Tale richiesta - spiega il Comune su facebook - è stata effettuata mediante ordinanza 24, del 30 Luglio 2019.  Si constata che la maggioranza dei privati e delle aziende agricole si è sempre dimostrata sensibile alla cura del proprio territorio. Ricordare questa ordinanza è tuttavia importante perché problemi di deflusso nei canali fossi e nei canali privati possono creare criticità a catena. Di concerto l'amministrazione comunale sta monitorando la situazione e si impegna nella manutenzione e nella ripulitura dei canali di propria competenza. Nelle prossime settimane inizieranno i controlli ed eventuali violazioni dell'ordinanza saranno sanzionate. Per segnalazioni di criticità in zone pubbliche o private si invita a contattare l'ufficio ambiente del Comune di Cortona.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento