CortonaNotizie

I monumenti della Valdichiana illuminati contro il diabete

Sabato 14 novembre il 'faro' del Cassero ha illuminato di blu Castiglion Fiorentino per allertare la sua comunità, così come di blu è stata colorata la facciata del palazzo comunale di Cortona al pari della Porta Cortonese di Foiano della Chiana

È di blu il colore che sabato 14 novembre il "faro" del Cassero ha illuminato Castiglion Fiorentino per allertare la sua comunità, così come di blu la facciata del palazzo comunale di Cortona al pari della Porta Cortonese di Foiano della Chiana. "È il blu che ha accompagnato l'ingresso delle nostre comunità in una nuova situazione di emergenza sanitaria. Il blu simbolo dei malati diabetici, il blu simbolo di persone autistiche, il blu che sabato è diventato figurativamente il simbolo di tutte quelle persone malate che vivono nell'apprensione di vedersi ridurre le attenzioni mediche o come per tante persone anziane e bambini che da domani si vedranno con un amico in più dal nome solitudine", spiega una nota del Lions Valdichiana.

 «Come Lions Club Cortona Valdichiana Host abbiamo titolato questo anniversario della Giornata Mondiale del Diabete 'non di solo Covid' perché purtroppo il Covid non arresta le altre malattie ed anzi ne aggrava per conseguenze ed esposizione come risulta che tra le persone più esposte a questo virus con conseguenze rilevanti ci sono anche i malati diabetici», spiega Maurizio Menchetti, presidente del Lions Club Cortona Valdichiana Host.

"Il Lions Clubs International - spiega la nota - contro il diabete e contro il cancro infantile è impegnato a livello mondiale; nel territorio della Valdichiana sono stati  numerosi soci del Club, dei Lions Club Cortona Corito Clanis, Lucignano e Val d’esse, gli amici  della Associazione Diabetici della Val di Chiana, rappresentata dal Presidente Maurizio Furlotti e della  Confraternita della Misericordia di Castiglion Fiorentino rappresentata dalla Governatrice Paola Salvadori, unitamente ai rappresentanti, presenti in piazza, delle amministrazioni locali che hanno aderito al service con l’illuminazione di blu dei citati monumenti,  Assessore Chiara Cappelletti (Castiglion Fiorentino), Sindaco Luciano Menoni (Cortona), Assessore Gabriele Corei (Foiano della Chiana), al Vice Presidente del Consiglio Regionale della Toscana, Marco Casucci, vice presidente del Consiglio Regionale, ha voluto dare il suo personale sostegno morale, hanno tutti assieme dato un messaggio di speranza alle nostre comunità e soprattutto alle persone malate.

Per i Lions, sempre presenti dove qualcuno ha bisogno di aiuto, sabato 14 novembre è stato in modo simbolico annunciando che presto saranno presenti con azioni materiali nel sostegno umanitario alle comunità rappresentate".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento