CortonaNotizie

Monsignor Bregantini incontra la popolazione a Cortona

Foto tratta da wikipedia.it

Le parrocchie di Cortona, in comunione con l'Arcivescovo Monsignor Fontana e in collaborazione con le altre parrocchie del territorio cortonese e le associazioni cattoliche, nell’ambito dei festeggiamenti per i 60 anni di sacerdozio di Don Ottorino Capannini ed i 25 anni di sacerdozio di Don Simone Costagli, parroci della città di Cortona, organizzano per il prossimo giovedì 3 settembre, alle ore 21,00, un incontro aperto a tutta la cittadinanza con Monsignor Giancarlo Maria Bregantini, Arcivescovo metropolita di Campobasso-Boiano.

Mons. Bregantini è stato invitato a Cortona come “testimone del Vangelo” per il suo prolungato impegno di prete e di Vescovo al servizio della Chiesa e degli uomini. Anche Papa Francesco, che nel 2014 scelse mons. Bregantini per la preparazione delle meditazioni per la Via Crucis al Colosseo, ha di recente messo in luce lo “zelo pastorale” dell’arcivescovo, “in attento ascolto dei gemiti dei poveri”.

La sua storia

Mons Bregantini, dopo una esperienza lavorativa in fabbrica, è stato ordinato sacerdote nel 1978 come presbitero stimmatino nella cattedrale di Crotone. Dal 1976 al 1987 è docente di storia della Chiesa presso il pontificio seminario regionale San Pio X di Catanzaro e delegato diocesano per la pastorale del lavoro; successivamente viene nominato vicario parrocchiale presso la parrocchia di Santa Chiara di Crotone e cappellano del carcere circondariale nella stessa città. Si trasferisce poi a Bari, dove insegna storia della Chiesa presso l'arcidiocesi di Bari-Bitonto nello studentato teologico interreligioso della Puglia. Per molti anni è parroco nella parrocchia di San Cataldo a Bari e dal 1992 anche cappellano dell'ospedale C.T.O., che ha sede nel rione Marconi San Cataldo di Bari. Il 12 febbraio 1994 papa Giovanni Paolo II lo nomina vescovo di Locri-Gerace ed entra nella la sede episcopale di Locri il 7 maggio. In Calabria, nella sua Locride, acquista notorietà anche civile, inserendo nella sua azione pastorale una dura ed efficace opposizione alla ‘ndrangheta. L'8 novembre 2007 Papa Benedetto XVI lo nomina arcivescovo metropolita di Campobasso-Boiano.

L'incontro di Cortona

Mons. Bregantini, incontrerà la cittadinanza cortonese presso l’anfiteatro dei giardini del Parterre, nel centro della città, testimoniando la sua esperienza forte di prete e di vescovo. Tutti sono invitati a partecipare all'incontro, giovedì prossimo 3 settembre, alle ore 21.00, nel rispetto delle normative anti-covid. Nell’occasione sarà aperto e disponibile al parcheggio delle auto, il viale del Parterre. In caso di maltempo l’incontro si svolgerà nella vicina chiesa di San Domenico. 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Religione, potrebbe interessarti

I più visti

  • Banksy incontra Piero con la mostra “Affreschi Urbani” a Sansepolcro

    • dal 19 giugno 2020 al 10 gennaio 2021
    • Museo Civico Sansepolcro
  • “Notizie di Storia”, periodico semestrale della Società aretina

    • dal 5 giugno al 31 dicembre 2020
  • Libri e letture: la collezione della biblioteca digitale del Valdarno di Sopra

    • Gratis
    • dal 18 aprile 2020 al 1 gennaio 2021
    • Biblioteca Digitale Valdarnese
  • "Evanescenze", In mostra a Galleria Ambigua le opere del pittore giapponese Tetsuji Endo

    • dal 4 settembre 2020 al 1 giugno 2021
    • Galleria Ambigua
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    ArezzoNotizie è in caricamento