CortonaNotizie

Interventi alla rete telefonica: cambia la circolazione lungo la Regionale 71 Umbro Casentinese

Le modifiche alla circolazione riguardano il tratto Terontola, Riccio, Ossaia, Vallone e Camucia

Novità nella circolazione stradale sul tratto della sr 71 Umbro Casentinese che attraversa il territorio comunale di Cortona. Il comune di Cortona, con apposita ordinanza (n° 188 del 31 ottobre 2020), ha, infatti, disposto la temporanea istituzione di un senso unico alternato per la posa dei nuovi cavi della rete telefonica.

Le modifiche alla circolazione riguardano il tratto Terontola, Riccio, Ossaia, Vallone e Camucia. In particolare, i segmenti interessati sono quelli che vanno dal km. 113+320 al km. 114+488; dal km. 114+608 al km. 115+478; dal km. 115+564 al km. 118+200 e dal km. 118+415 al km. 119+745. L’ordinanza ha validità dal giorno 2 novembre 2020 al giorno 30 novembre 2020, dalle ore 8.00 alle ore 17.30.

Il senso unico alternato sui tratti di strada sopra indicati sarà regolato da apposito impianto semaforico, ovvero da movieri. 

La circolazione sarà ripristinata in totale sicurezza, e secondo la precedente regolamentazione, dalle ore 17.30 alle ore 8.00 di ogni giorno, nei giorni festivi e, comunque, nelle giornate nelle quali i lavori non si dovessero effettuare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento