rotate-mobile
Sabato, 22 Giugno 2024
Cortona Cortona

Frecciarossa per Milano, il Comune di Cortona: "Nessun taglio. E' confermato per i prossimi due anni"

Le rassicurazioni dell'amministrazione cortonese: "L’accordo fra la Regione Umbria e Trenitalia è stato confermato, l'impossibilità di prenotare i biglietti per marzo è solo una questione tecnica temporanea"

"Nessun allarmismo sul treno Frecciarossa e sulla fermata alla stazione di Terontola, il servizio resta confermato per i prossimi due anni". Sono le parole dell’assessore ai Trasporti del Comune di Cortona Silvia Spensierati a seguito dei timori espressi ieri dai consiglieri regionali Vincenzo Ceccarelli e Lucia De Robertis. Si tratta del treno 9300 Perugia Torino che in Toscana effettua fermate a Terontola, Arezzo e Firenze.

"Come ha già spiegato l’assessore ai Trasporti della Regione Umbria Enrico Melasecche, siamo nella fase di rinnovo contrattuale e pertanto al momento è inibito l’acquisto di biglietti per il mese di marzo - dichiara Spensierati - Si tratta di una questione tecnica temporanea, ma l’accordo fra la Regione Umbria e Trenitalia è stato già stabilito, peraltro lo avevamo già annunciato in occasione della conferenza stampa di fine anno. Colgo questa occasione per ringraziare la Regione Umbria e l’assessore Melasecche per aver garantito un servizio strategico per il nostro bacino d’utenza, un servizio apprezzato da numerosi viaggiatori che si spostano da Cortona verso nord e che grazie alla fermata a Terontola hanno consolidato il 20% di utenti complessivi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frecciarossa per Milano, il Comune di Cortona: "Nessun taglio. E' confermato per i prossimi due anni"

ArezzoNotizie è in caricamento