rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cortona Cortona

Fine emergenza Covid19, farmacia di campagna effettua 500 vaccini

Le congratulazioni del sindaco Meoni. Era l'unica della zona che si era attivata per somministrare le dosi

Si conclude lo stato di emergenza sanitaria da Covid19 e si conclude la campagna di vaccinazione di massa. A Cortona c’è anche un presidio sanitario del territorio che nel suo piccolo ha dato manforte ai grandi centri della somministrazione, si tratta della farmacia di Montecchio diretta dal dottor Siro Chiarabolli.

La farmacia è stata infatti l’unica fra quelle presenti nel territorio comunale ad attivarsi per la campagna di vaccinazione. Era una delle possibilità offerte negli accordi fra le  istituzioni sanitarie e le organizzazioni di rappresentanza delle farmacie e il dottor Chiarabolli ha aderito, realizzando un progetto e creando un percorso ad hoc per coloro che volevano ricevere la somministrazione.

"Abbiamo iniziato la scorsa estate - spiega Siro Chiarabolli - e abbiamo effettuato oltre 500 somministrazioni. Appena c’è stata la possibilità ho fatto il corso di formazione e ho predisposto gli ambienti. La prenotazione poteva essere fatta direttamente telefonandoci e in molti ne hanno approfittato, non solo da Cortona, ma anche da Foiano, qui infatti siamo a metà strada".

"Abbiamo già espresso il nostro apprezzamento a tutti coloro che si sono adoperati per i tamponi, ma non dimentichiamoci di quelli, come il dottor Chiarabolli, che hanno supportato la campagna di vaccinazione di massa - dichiara il sindaco Luciano Meoni - voglio fare i complimenti al farmacista e a tutto lo staff perché questo significa essere presidio sanitario di territorio al servizio della popolazione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fine emergenza Covid19, farmacia di campagna effettua 500 vaccini

ArezzoNotizie è in caricamento