Cortona

Un chilo e mezzo di droga pronta per i ragazzini del paese. Arrestato un 23enne

Sono stati i carabinieri di Castiglion Fiorentino ad attenzionare il via vai in paese e poi a perquisire la casa di due ragazzi. Il più giovane è stato arrestato

Immagine di repertorio

Un ragazzo di 23 anni, già conosciuto dalle forze dell'ordine, è stato arrestato dai carabinieri per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Nel pomeriggio di ieri i Carabinieri della Stazione di Castiglion Fiorentino, con la collaborazione dei militari della stazione di Foiano della Chiana, hanno perquisito due abitazioni domicilio di altrettanti giovani, uno di origine albanese e l’altro di origine rumena. Nel primo caso hanno rinvenuto e sequestrato poco più di un chilo e mezzo di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

L'operazione è nata da alcune piccole cessioni a ragazzini di Castiglion Fiorentino. Dopo aver svolto una serie di approfondimenti e servizi di osservazione, si è risaliti a due ragazzi: un 30enne nato in Romania e residente a Camucia, con precedenti per reati contro la persona e spaccio, ed un 23enne albanese residente a Foiano della Chiana, con alle spalle moltissimi precedenti specifici per spaccio di sostanze stupefacenti. E proprio a casa di quest’ultimo che i militari hanno rinvenuto il grosso quantitativo di sostanza stupefacente dal quale sarebbero state ricavate almeno 2.000 dosi pronte per la vendita al dettaglio. La marijuana era nascosta dentro la soffitta, all’interno di buste di plastica riempite di cartacce. L’Arma di Foiano stava già tenendo d’occhio il ragazzo perché in quella zona, oltre alla frequentazione con altri soggetti già noti alle forze dell’ordine per essere vicini al mondo della droga, spesso era stato coinvolto insieme al fratello in piccole aggressioni e risse. A casa del 30enne rumeno i militari hanno invece rinvenuto e sequestrato un grammo di eroina; il giovane è stato segnalato amministrativamente per l’uso personale di stupefacenti.

Il 23enne è stato invece arrestato e trattenuto presso la camera di sicurezza della Caserma di Cortona in attesa del rito direttissimo che si è svolto nel pomeriggio odierno. Il Gip ha convalidato l’arresto ed ha disposto per il giovane l’obbligo di dimora con permanenza notturna nella propria abitazione.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un chilo e mezzo di droga pronta per i ragazzini del paese. Arrestato un 23enne

ArezzoNotizie è in caricamento