Sabato, 18 Settembre 2021
Cortona Cortona

"Degrado nei pressi della stazione di Camucia. Chi annuncia la fermata del Frecciarossa ne è al corrente?"

Nota di Cortona Patria Nostra sulla stazione ferroviaria di Camucia

Nota del gruppo consiliare di minoranza Cortona Patria Nostra di Cortona: "Ci sta molto a cuore il decoro, la funzionalità ed il ruolo dei due impianti ferroviari del Comune di Cortona. Chiediamo investimenti e risorse per gli adeguamenti strutturali necessari per fornire alla clientela un servizio sempre migliore. In passato abbiamo prospettato soluzioni concrete e non ci siamo limitati ad esercitare il sacrosanto diritto di critica. Nel momento in cui incuria ed abbandono colpiscono l'edificio che si affaccia sul marciapiede del binario 2 di Camucia, sommerso dalla sporcizia e dal degrado, ci chiediamo: la classe politica locale che fa proclami roboanti e promette la fermata di un Frecciarossa è al corrente di questa situazione? Ha le competenze e le conoscenze necessarie? Ha a cuore la sicurezza di residenti e turisti? Pensiamo assolutamente di no. Continua ad esibirsi in vane promesse, fa spot elettorali, non sa nulla dei nostri impianti ferroviari. La cosa incredibile è che questa discarica a cielo aperto si trova a pochi metri dall'Ufficio Relazioni col Pubblico del Comune e dall'Associazione Nazionale Carabinieri con sede negli ex locali commerciali della stazione. Cortona Patria Nostra segnalerà questa situazione alla Polfer di Terontola e chiederà provvedimenti idonei ed urgenti per restituire decoro e dignità alla stazione di Camucia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Degrado nei pressi della stazione di Camucia. Chi annuncia la fermata del Frecciarossa ne è al corrente?"

ArezzoNotizie è in caricamento