Cortona

"Importante investimento da 420mila euro alla Fratta"

Lucia De Robertis, vicepresidente del consiglio regionale, commenta l’inizio dei lavori nel nosocomio cortonese

“L’odierno via ai lavori di ristrutturazione del pronto soccorso dell'ospedale della Fratta è l’ulteriore segnale dell’attenzione che la Regione e la direzione generale dell’Asl stanno dedicando alla sanità della provincia di Arezzo”. Così Lucia De Robertis, vicepresidente del consiglio regionale, commenta l’inizio dei lavori nel nosocomio cortonese, coi quali verrà realizzata una nuova postazione di triage/accettazione con affaccio diretto sulla sala di aspetto, consentendo la rivalutazione, ad orari prestabiliti, dei pazienti in attesa della prestazione.

“Il recente piano degli investimenti sanitari varato dalla Regione lo scorso autunno – ricorda De Robertis -prevede sull’ospedale de La Fratta interventi per oltre 420mila euro. Importante, inoltre,che i lavori avviati per il pronto soccorso consenta l’ampliamento della sala dedicata al trattamento dei pazienti ad alta e intermedia intensità  di cure”.

“Credo – conclude la vicepresidente del Consiglio regionale – che i cittadini della Valdichiana comprendano l’impegno che la Regione sta mettendo in atto per garantire presidi e servizi sanitari all’altezza degli standard a cui i toscani sono abituati, pur in presenza di una riduzione delle risorse programmate che il nuovo governo sta cercando di recuperare, consapevole di come l’innovazione strutturale, strumentale e tecnologica sua fondamentale per l’efficacia del sistema sanitario”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Importante investimento da 420mila euro alla Fratta"

ArezzoNotizie è in caricamento