CortonaNotizie

Cortona, il Comune: "Cresce la differenziata"

Il sindaco di Cortona Basanieri interviene sui dati della raccolta differenziata a Cortona. Si iniziano a vedere i risultati di un impegno costante verso le tematiche ambientali partito già nel 2014 e che ha visto l’avvio della raccolta “Porta a...

2597_mostra_sei_1

Il sindaco di Cortona Basanieri interviene sui dati della raccolta differenziata a Cortona.

Si iniziano a vedere i risultati di un impegno costante verso le tematiche ambientali partito già nel 2014 e che ha visto l’avvio della raccolta “Porta a Porta” in vari centri urbani, il rinnovo dei cassonetti ed una politica di informazione e sensibilizzazione diffusa tra la popolazione.

I primi dati che abbiamo, in attesa dell’ufficializzazione dell’Arrr (Agenzia Regionale Recupero Risorse), parlano di un aumento in percentuale, tra il 2014 ed il 2015, del 57,32 % della raccolta differenziata. L’aumento è ancora più evidente se si considera la raccolta differenziata pro-capite che passa da 82kg a 137kg annui a persona.

E’ un risultato che pone Cortona al secondo posto in tutta la provincia di Arezzo per crescita in percentuale, dietro solo a Ortignano Raggiolo, che però ha circa 900 abitanti, contro i 24.000 di Cortona.

E’ chiaro, prosegue il Sindaco Francesca Basanieri, che questo è solo un altro passo nella giusta direzione, e che noi non ci accontentiamo, ma vogliamo migliorare ulteriormente.

Infatti, continua il Sindaco Francesca Basanieri, già nell’anno passato, il 2016, abbiamo spinto sull’innovazione e nuovi servizi: penso all’apertura dell’Area di Biricocco dove abbiamo previsto incentivi per chi conferisce rifiuti e all’attivazione del Porta a Porta a Terontola.

Questi interventi rafforzeranno la nostra crescita e soprattutto contribuiranno a migliorare l’ambiente in cui viviamo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Un risultato di questo tipo, naturalmente, si raggiunge solo grazie ad un grande lavoro di squadra, per questo vorrei ringraziare l’Assessore all’Ambiente Andrea Bernardini per il suo impegno costante e la capacità di realizzare progetti, il nostro personale per la professionalità e la dedizione, SEI Toscana, nuovo gestore dei rifiuti, per la collaborazione, ma soprattutto i tanti cittadini che hanno compreso e sostenuto la nostra politica ambientale.

Questo è senza dubbio l’elemento che mi sento di evidenziare maggiormente: il senso civico della nostra comunità, la disponibilità e la passione per questi temi.

Nel 2017 andremo a regime con il “Porta a Porta” su gran parte del nostro territorio (Camucia, Tavarnelle, Montecchio, Fratta, Fossa del Lupo, Monsigliolo e Ossaia) così da raggiungere gli obiettivi prefissati dalla Legge anche grazie al rafforzamento della campagna di comunicazione, con progetti con le scuole e con tutta la cittadinanza”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento