CortonaNotizie

Cortona, domenica la quarta edizione del premio "Sportivo dell'anno"

Tutto pronto per la quarta edizione del Premio Sportivo dell’anno, un appuntamento ormai entrato nel cuore degli sportivi cortonesi e che vede sempre una grande partecipazione. Il premio organizzato dall'Assessorato allo Sport in collaborazione...

premio sport

Tutto pronto per la quarta edizione del Premio Sportivo dell’anno, un appuntamento ormai entrato nel cuore degli sportivi cortonesi e che vede sempre una grande partecipazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Il premio organizzato dall'Assessorato allo Sport in collaborazione con Virtus Buonconvento è sostenuto dalla Banca Popolare di Cortona, M.B Elettronica, Super dry e Tenimenti D'Alessandro

Domenica 11 marzo presso l’Auditorium di S.Agostino si ritroveranno i rappresentanti delle oltre settanta associazioni sportive di Cortona per incoronare lo Sportivo Cortonese dell’Anno, a indicare la miglior attività sportiva con sfondo sociale, con il Premio Sport e Solidarietà, e a premiare, con il riconoscimento Una Vita per lo Sport, colui o colei che si sono spesi in maniera esemplare nella promozione dell’attività sportiva.

L’obiettivo è quello di valorizzare i talenti e il bel tessuto di società sportive del territorio. In questi giorni si è conclusa la prima parte della votazione affidata al web. Partecipazione, come sempre, straordinaria con oltre 5000 voti. Questa votazione si sommerà a quella delle associazioni sportive cortonesi. Come ogni anno ci sarà anche un campione internazionale dello sport a fare da padrino dell’iniziativa. Quest’anno sarà presente il grande campione di nuoto Filippo Magnini accompagnato dal suo compagno di squadra nonché atleta cortonese Michele Santucci. Quest’anno sono stati 8 i candidati per la categoria sportivo dell’anno e 3 per quella legata alla solidarietà. Premio Sportivo dell’anno: Cortona Volley Under 14 femminile che in questa stagione è entrata tra le 16 migliori della Toscana e la terza della provincia di Arezzo. Marzia Badini e Isabella Lodovichi tenniste tesserate con il Tennis Club Seven di Camucia che nel 2017 hanno vinto il titolo di campionesse provinciali di doppio. Alessandro Pinzuti per la sezione nuoto e nuoto per il salvamento, che ha vinto vari campionati italiani di categoria e nel 2017 ha conquistato l’argento nella vasca 50 metri rana ai Mondiali di Nuoto Juniores di Indianapolis. Lo Sheep Dog con Mattia Monacchini che nel 2017 è diventato per la prima volta vice capitano della Nazionale insieme al suo fedele cane di dodici anni. Renato Lucarini atleta della Cortona Bocce fin dalla sua costituzione nel 2004, milita in categoria A e fa parte della squadra che disputa il Campionato Italiano di serie C. Il calciatore Matteo Valeri valente tecnico e giocatore dell’ACD Trasimeno nel Campionato Regionale di Eccellenza Umbra. Per il ciclismo il florido settore giovanile della Polisportiva Val di Loreto. Per l’equitazione Adriano Meacci Reining Horses che nella disciplina della monta americana ha ottenuto numerosi traguardi internazionali. La categoria sport e solidarietà se la contendono la società Virtus Buonconvento che gestisce la piscina comunale di Camucia per le tante iniaiztive messe in campo con i ragazzi speciali, la OAM Karate Cortona impegnata da tempo nella promozione della disciplina del Karate ed altre arti orientali verso le persone con disabilità e la ASD Polisportiva CAM nata per rispondere alle esigenze di un gruppo di ragazzi con Disabilità Intellettiva residenti presso la Residenza Sanitaria per Disabili del Ferreto. La serata di domenica 11 marzo sarà anche l’occasione per celebrare e rafforzare il rapporto con la Fondazione Telethon per la quale, pochi mesi fa, tante associazioni sportive e di volontariato hanno realizzato una serata speciale con un grande risultato di raccolta fondi. Durante la serata quindi verrà consegnato l'assegno con il ricavato direttamente ai rappresentanti della Fondazione Telethon.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I dilettanti pronti allo stop: "Se il protocollo è questo meglio fermarsi"

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • 7 castelli e ville storiche della provincia di Arezzo che domenica aprono le proprie porte (gratis)

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento