rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Cortona Cortona

Cortona concede la cittadinanza onoraria a Romana Severini

Approvata all’unanimità la mozione presentata dal gruppo Pd-Insieme per Cortona

In occasione dell'ultimo consiglio comunale, è stata approvata all'unanimità la mozione presentata dal gruppo PD-Insieme per Cortona per chiedere il conferimento della cittadinanza onoraria di Cortona a Romana Severini.

"Questa decisione - spiegano dalle fila del Partito Democratico - intende riconoscere il ruolo della famiglia Severini, uno dei capisaldi della storia culturale di Cortona, e di Romana a favore della tutela del patrimonio artistico lasciato dal padre Gino. Gino Severini ha sempre avuto un legame speciale la propria città, ed ha contribuito ad accrescerne la visibilità internazionale attraverso le sue opere. Chiunque si trovi a passeggiare per le strade del centro storico, non può non fermarsi ad ammirare i mosaici della Via Crucis da lui realizzati su richiesta di Monsignor Franciolini come segno di gratitudine nei confronti di Santa Margherita che secondo il sentimento popolare aveva interceduto affinché Cortona non venisse bombardata durante la Seconda Guerra Mondiale. E cosa dire della “Maternità”, che per il suo inestimabile valore artistico dovrebbe diventare il simbolo di Cortona nel mondo? Romana Severini ha tenuto vivo il ricordo di Gino Severini e del suo legame con Cortona, curando la conservazione dei suoi archivi e delle sue opere, mettendo a disposizione della Comunità cortonese questo immenso patrimonio artistico e culturale e condividendo aspetti inediti della propria storia familiare. Negli anni si è resa protagonista di una fattiva collaborazione con le varie Amministrazioni comunali, che nelle prossime settimane porterà all'inaugurazione nelle sale del Maec di una sezione dedicata alle opere di Gino Severini. Per questo motivo, il conferimento della cittadinanza onoraria a Romana Severini intende premiare il suo ruolo di “custode generosa di una tradizione artistica e umana che ha reso grande Cortona”, come recitava la motivazione del premio Cortonantiquaria consegnatole il 30 agosto 2016".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cortona concede la cittadinanza onoraria a Romana Severini

ArezzoNotizie è in caricamento