menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'ospedale della Fratta dove l'uomo è ricoverato

L'ospedale della Fratta dove l'uomo è ricoverato

Primo caso di coronavirus in Valdichiana: paziente spostato in terapia intensiva al San Donato

E' l'ottavo contagio riconosciuto in provincia di Arezzo

"In qualità di sindaco, comunico ai cittadini che purtroppo è stato accertato un caso di coronavirus presso l'ospedale della Fratta. Il paziente non è cortonese."

E' il sindaco di Cortona Luciano Meoni a fare il primo annuncio di un nuovo caso di contagio in provincia di Arezzo, si tratterebbe dell'ottavo, il primo nella Valdichiana aretina.

"Maggiori dettagli verranno comunicati direttamente dalla Asl - ha aggiunto il primo cittadino .- Invito tutti a mantenere la calma e a continuare normalmente la propria vita nel rispetto delle regole che già vi sono state comunicate."

E infatti a qualche ora di distanza arriva la conferma di un uomo di Foiano della Chiana ricoverato per la positività al covid-19. Si tratta di una persona con patologie pregresse che era ricoverata all'ospedale della Fratta e che poi è stata trasportata all'ospedale San Donato di Arezzo nel reparto di terapia intensiva. E così anche il sindaco di Foiano ha inteso darne comunicazione diretta ai suoi concittadini tramite la pagina ufficiale del Comune:

Questa mattina abbiamo ricevuto l’ufficialità che un paziente di Foiano ricoverato all’ospedale della Fratta è risultato positivo al tampone per il Covid-19. Le persone in contatto con il paziente sono state avvisate dagli organi sanitari e messe sotto osservazione. Siamo in stretto contatto con Asl, Prefettura e servizio sanitario regionale per monitorare con la massima attenzione l’evoluzione della situazione. Prego tutta la cittadinanza di attenersi alle norme di prevenzione igenico-sanitarie previste dalla Regione Toscana. Se ci saranno ulteriori informazioni vi aggiorneremo. Non è il momento né del panico né della paura ma della collaborazione con tutte le istituzioni in campo in questo particolare momento. Il sindaco

Salgono quindi a 8 i casi conclamati di contagiati da coronavirus in provincia di Arezzo di cui almeno due sono ricoverati in terapia intensiva all'ospedale San Donato di Arezzo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

  • Attualità

    100 candeline per nonna Rosa

  • Psicodialogando

    L’uomo è davvero più interessato al sesso della donna?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento