CortonaNotizie

Casucci: "Allarme sicurezza Cortona, dalle parole passare ai fatti"

“L’ennesima rapina ai danni di una gioielleria a Cortona è la classica goccia che fa traboccare il vaso. Il sindaco Basanieri afferma che verranno installate nuove telecamere per la videosorveglianza (il Comune si è aggiudicato un bando regionale...

casucci

“L’ennesima rapina ai danni di una gioielleria a Cortona è la classica goccia che fa traboccare il vaso. Il sindaco Basanieri afferma che verranno installate nuove telecamere per la videosorveglianza (il Comune si è aggiudicato un bando regionale per l’installazione delle stesse, cui si è pervenuti pure col fattivo intervento della Lega Nord), ma al momento siamo solamente nel campo delle ipotesi, mentre la criminalità continua ad imperversare.” Così Marco Casucci, consigliere regionale della Lega Nord prende posizione dopo l'ennesimo furto con spaccata subito da una gioielleria a Cortona.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"I cittadini cortonesi sono giustamente allarmati e non si accontentano più di semplici parole, ma esigono e noi con loro, che la delinquenza in città venga adeguatamente fronteggiata. Non è più ammissibile che soggetti senza scrupoli possano impunemente agire, in modo reiterato, sul territorio cortonese. Ci auguriamo, inoltre che le rassicurazioni prefettizie non siano solamente un classico modo per gettare un po’ di fumo negli occhi a residenti e commercianti che, ormai, sono al limite dell’esasperazione.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento