menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bocce: ai nastri di partenza il campionato di società femminile

La Cortona Bocce è pronta ad iniziare il campionato femminile. Nel giorno di Pasquetta allenamento collettivo in preparazione della prima giornata che si giocherà domenica 11 aprile ore 14,30 al bocciodromo comunale di Tavarnelle

La società cortonese, da sempre impegnata e attiva nel settore femminile, partecipa per il terzo anno consecutivo al Campionato di Società Femminile, manifestazione di carattere nazionale istituita proprio tre anni fa dalla Federazione Italiana Bocce. Nelle scorse stagioni le atlete del Presidente (e CT) Alessandro Trenti, pur potendo ambire almeno alla vittoria del proprio girone, non hanno sempre saputo mantenere i nervi saldi ma la voglia di riscatto per quest’anno è molto alta e l’obiettivo minimo è sicuramente quello di partecipare ai playoff per accedere alla final four.

La squadra è composta dalle esperte atlete cortonesi Elisa Fanicchi, Tommasina Fiorenzi, Anna Maria Giliarini e Giulia Pierozzi, con l’aggiunta di Monica Iordache, approdata da poco nei campi da bocce ma che può acquisire molta esperienza in questo percorso, anche e soprattutto per la presenza in squadra di Laura Luccarini e dalla pluri-medagliata Loana Capelli, entrambe in prestito dalla Canova Budrio di Bologna.

“Siamo onorati di vedere Loana Capelli in campo con la maglia della Cortona Bocce per il secondo anno, anche se solo per il campionato” dice il Presidente Trenti “è una delle più vittoriose giocatrici nel panorama nazionale”. Nel suo curriculum può infatti vantare 3 titoli mondiali e 2 europei a squadre, 1 oro ai World Games a coppie e ben 4 titoli italiani.

Loana si aspetta di migliorare il risultato dello scorso anno “anche se non gareggiare da oltre un anno è penalizzante ma la grinta e il coraggio per fare bene non mancano”, pensiero comune a tutte le componenti della squadra e anche della società che, per riprendere la giusta concentrazione e motivazione, ha deciso di intraprendere un percorso di preparazione alla competizione con alcune sedute di Mental Coaching sportivo.

Il girone eliminatorio si disputerà nei mesi di aprile e maggio. La vincente tra Cortona Bocce (AR), Sant’Erminio (PG), Sant’Angelo Montegrillo (PG) e Spello (PG), si giocherà l’accesso alla finale scudetto con i play off previsti per le giornate del 5 e 12 giugno, contro la prima del girone 7 (Tolentino MC, Spazio Stelle AP, Montegranaro AP).

La prima giornata vedrà la Cortona Bocce impegnata in casa contro la Sant’Erminio domenica 11 alle 14,30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento