Sabato, 31 Luglio 2021
Cortona Terontola

Bando per l'affitto Cantarelli, il dettaglio: base d'asta da 5mila euro al mese. Tre dipendenti da assumere

La scadenza imposta agli interessati per presentare le offerte è quella del 19 dicembre

E' stato aperto il bando per l'affitto del marchio Cantarelli, come ventilato qualche giorno fa. E la notizia avrebbe già alimentato appetiti da parte di gruppi, non solo toscani, interessati al brand di moda.

La storica azienda aretina è stata dichiarata fallita il 16 maggior scorso. E, mentre la maggior parte dei dipendenti si è svincolata, adesso si apre uno spiraglio per la continuità del marchio. 

La procedura è stata disposta dai curatori fallimentari Salvatore Sanzo e Lucia Stefani ed ha ricevuto il via libera del Tribunale di Arezzo. La scadenza imposta agli interessati per presentare le offerte è quella del 19 dicembre.

Il bando - recita Pambianconews - prevede una base d’asta di 5 mila euro mensili di affitto con rilancio di 500 euro (60 mila per l’intero anno, con relativa fideiussione), oltre a 340 mila euro (rilancio di 5 mila) per l’acquisto in stock dei 10mila capi rimanenti e dei 94mila metri di tessuto e materie prime nella fabbrica di Cortona, in provincia di Arezzo, e con l’impegno ad assumere a tempo indeterminato almeno i tre ex dipendenti ancora in forza alla società.

Foto: la fiaccolata organizzata per la Cantarelli

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bando per l'affitto Cantarelli, il dettaglio: base d'asta da 5mila euro al mese. Tre dipendenti da assumere

ArezzoNotizie è in caricamento