CortonaNotizie

Arrivano nuove corse sperimentali della linea 15A

Da lunedì 25 maggio saranno attive corse feriali nei giorni del lunedì e il giovedì (giorno di mercato) per garantire maggiori soluzioni di collegamento tra le frazioni della piana cortonese e Camucia

Tiemme e amministrazione comunale di Cortona vanno incontro alle esigenze di mobilità degli abitanti del territorio. A fronte delle richieste di cittadini residenti nella piana cortonese (Monsigliolo, Montecchio, Cignano, Centoia e San Lorenzo), sprovvisti del mezzo proprio e, in questo assetto di mobilità pubblica ridotta, bisognosi di una minimo di collegamento di trasporto pubblico per raggiungere il centro di Camucia - data la temporanea soppressione delle corse scolastiche - l'assessore ai trasporti ingegner Silvia Spensierati si è fatta portavoce delle loro richieste, che sono state accolte dall'azienda in accordo con Provincia di Arezzo e Regione Toscana.

Da lunedì 25 maggio 2020, e fino al 14 settembre 2020 (periodo in cui si auspica la ripresa delle attività scolastiche), saranno attivate una corsa di andata e una di ritorno, nella mattinata dei giorni feriali di lunedì e giovedì (giorno di mercato), da tali zone fino a Camucia con la possibilità di raggiungere il centro di Cortona. Le nuove corse (alle ore 9,15 e 12,15), codificate entro la linea 15A, rappresentano un tratto aggiuntivo della linea SU5 di collegamento tra Cortona e Camucia. Il servizio, data la riduzione del servizio tpl scolastico, ha carattere sperimentale e, appunto per questo, potrà essere oggetto di riduzione, rimodulazione o soppressione qualora non se ne ravvisi l'utilizzo.

Si ricorda che la vendita di titoli di viaggio a bordo è momentaneamente sospesa e che per l'utilizzo dei servizi di mobilità pubblica è obbligatorio l'uso della mascherina, consigliati guanti o gel igienizzanti. Tutte le informazioni riguardo le disposizioni di utilizzo sono rintracciabili sul sito www.tiemmespa.it.

“L’amministrazione comunale – afferma l’assessore ai trasporti ingegner Silvia Spensierati – è soddisfatta del servizio ottenuto perché viene incontro alle esigenze dei cittadini, data l’assenza del servizio di trasporto scolastico, in tali zone, in questo periodo di emergenza sanitaria”.

“Anche da parte nostra esprimiamo soddisfazione della proficua collaborazione con l’amministrazione– aggiunge il presidente di Tiemme, Massimiliano Dindalini – nell’andare incontro alle esigenze della popolazione cortonese, seppur in via sperimentale, in questa fase”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Marito e moglie fermati da finti militari, picchiati e rapinati

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento