Martedì, 22 Giugno 2021
Casentino

Veneri e Casucci: "In fascia arancione ci sia possibilità di spostamento dentro le unioni dei comuni"

Lo chiedono il Consigliere Gabriele Veneri (Fdi) ed il vicepresidente del Consiglio regionale Marco Casucci (Lega), in vista del passaggio della Toscana dalla zona rossa a quella arancione

"Le restrizioni determinate dalla pandemia possono essere ulteriormente penalizzanti per determinati territori. Ci riferiamo, ad esempio, alle zone montane toscane che fanno capo all’Unione dei Comuni." Il consigliere Gabriele Veneri (Fdi) ed il vicepresidente del consiglio regionale Marco Casucci (Lega) prendono posizione in vista del ritorno della Toscana in zona arancione pensando a zone della Valtiberina e del Casentino che hanno le unioni dei comuni come organi costituiti.

"In questo senso, un atto promosso da Fratelli d’Italia, di cui il consigliere Vittorio Fantozzi è stato il primo firmatario, e approvato dalla commissione affari istituzionali, va nella direzione di chiedere che aree come quelle del Casentino e della Valtiberina possano essere, una volta tornati in fascia arancione, considerate aree uniche, all’interno delle quali poter consentire ogni tipo di spostamento -sottolineano Veneri e Casucci- E’ doveroso, infatti, che si evidenzi chiaramente le palesi differenze fra la classica mobilità nelle città e quella nelle zone periferiche, che, lo ribadiamo, sono, stante le norme del Dpcm, sottoposte a pesanti e complessivamente illogiche limitazioni nei movimenti da parte della popolazione residente. La stretta vicinanza tra piccoli comuni rende impossibile per i cittadini non sconfinare dal proprio territorio per qualsivoglia necessità. Pensiamo agli uffici postali più vicini alla propria abitazione anche se fuori dal comune di residenza. Molte attività commerciali rischiano di aggravare maggiormente la propria situazione a causa delle restrizioni, poiché sono il punto di riferimento per una clientela non limitata al proprio comune”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veneri e Casucci: "In fascia arancione ci sia possibilità di spostamento dentro le unioni dei comuni"

ArezzoNotizie è in caricamento