CasentinoNotizie

L'Ugl festeggia: "Ottenuto il 31% delle preferenze alla Tesar"

Nota congiunta del Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, del Segretario Regionale Toscana, Giuseppe Dominici e del Segretario dell’Unione territoriale di Arezzo, Marco Turcheria

“Importante risultato alle elezioni per il rinnovo delle Rsu/Rls nell’azienda Tesar di Subbiano dove l’Ugl Metalmeccanici presenta per la prima volta la propria lista di candidati ed elegge a funzioni di Rappresentante sindacale il dipendente Alessandro Bini con un ottimo 31% di preferenze: tanti da ottenere un seggio anche per eleggerlo a responsabile della sicurezza con il maggior numero di voti”.

Lo dichiarano in una nota congiunta il Segretario Nazionale dell’Ugl Metalmeccanici, Antonio Spera, il Segretario Regionale Toscana, Giuseppe Dominici e il Segretario dell’Unione territoriale di Arezzo, Marco Turcheria.

“Da tutta la federazione metalmeccanici Ugl, vanno i migliori auguri di buon lavoro al neoeletto Bini e i dovuti ringraziamenti a tutta la squadra per il prezioso risultato conseguito. E’ occasione di esprimere riconoscenza soprattutto ai dipendenti della Tesar che con il loro voto, hanno permesso alla nostra organizzazione di rappresentarli per i prossimi tre anni. Vogliamo ricordare che l’azienda, nata nel 1979, è leader del settore, con siti in diversi paesi, ed è stata la prima in Italia a sviluppare la tecnologia di colatura della resina per la produzione di trasformatori. La Tesar, è un’azienda solida, n’è reduce dai festeggiamenti di celebrazione dei suoi primi 40 anni di attività, quarant’anni di eccellenza aretina nel campo dei trasformatori in resina. Il nostro impegno sindacale – concludono i sindacalisti Ugl – sarà ora a sostegno dell’azienda per il futuro, a difesa dell’occupazione, della salvaguardia dei diritti di tutti i lavoratori con particolare attenzione ai programmi di prevenzione sulla sicurezza sul posto di lavoro: in un momento molto particolare della vita produttiva nel nostro Paese dovuto alla crisi da Covid-19 che attanaglia tutti i settori, l’Ugl Metalmeccanici metterà in campo tutte le iniziative a tutela del sito Toscano”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sushi ad Arezzo, i migliori ristoranti

  • "In tre giorni la situazione è precipitata", il messaggio del veterinario Brandi che lotta contro il Covid

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento