Subbiano

Cambio al vertice della stazione dei Carabinieri di Subbiano: il saluto della comunità al luogotenente Fabio Rizzo

Il benvenuto al luogotenente Fabrizio Cecchetti che giunge a Subbiano dopo 24 anni di servizio al comando della Stazione dei Carabinieri di Badia Alpino

L'Amministrazione Comunale di Subbiano, nella sua massima espressione che è il Consiglio Comunale,  ha salutato il luogotenente dei Carabinieri Fabio Rizzo, con un atto consiliare, perché rimanga a memoria nel tempo il valore del  suo servizio svolto nel paese. Fabio Rizzo lascerà il primo luglio, dopo 22 anni, la stazione del paese per andare, come comandante, in quella di Bibbiena.

“Per noi è stato un alleato importante, l'ho sempre detto in varie occasioni", ha dichiarato il sindaco Ilaria Mattesini  "perché comunque per il comune avere un punto di riferimento che sta in mezzo alla gente, al servizio delle persone non solo dal punto di vista soltanto della pubblica sicurezza e dell'ordine pubblico, ma anche dal punto di vista proprio umano, come sostegno personale,  per me è stata una grande ricchezza sia come Sindaco oggi, ma anche come responsabile di Anagrafe e Stato Civile  negli anni passati".
Al sindaco  Mattesini, che ha consegnato al luogotenente un attestato di stima e di riconoscenza,  ha fatto seguito Ilario Maggini, già Sindaco di Subbiano per dieci anni e oggi Consigliere Comunale “Lui ha seguito veramente i cittadini sul piano umano e si è confrontato con i Sindaci,  è sempre stato attento e presente,  per Subbiano per me ha fatto crescere i nostri ragazzi “

"Sono arrivato il 20 ottobre del ‘99 e c'è stato subito una  integrazione con tutte le Amministrazioni comunali che si sono succedute, c’è sempre stato un rapporto di collaborazione e di reciproco rispetto  e questo è servito parecchio per andare avanti quotidianamente - ha ribadito Rizzo - come ho detto spesso  il lavoro va svolto con costanza quotidiana, e quando le persone hanno bisogno, bisogna  intervenire subito non dobbiamo pensare è competenza nostra oppure di altri organi,  le cose vanno  affrontate e vanno risolte coinvolgendo anche altre istituzioni”.

L’assemblea consiliare  ha infine accolto anche la testimonianza  del tenente colonnello PierFrancesco di Carlo che ha ricordato il rapporto del Carabiniere con la popolazione e con le istituzioni ma anche il dovere di chi è parte dell’Arma: “Sappiamo che noi facciamo parte di un sistema di comunità, per così dire, quindi il comandante della stazione in particolare deve essere un punto di riferimento per la popolazione. fra pochi giorni avremo il cambio del comandante, andrà via il luogotenente Rizzo e arriverà il luogotenente Cecchetti e noi continueremo ad essere un punto di riferimento per la popolazione di Subbiano”.

Dalla comunità di Subbiano sono quindi partiti gli "auguri per un nuovo percorso di servizio pieno di gratificazioni al Luogotenente Fabio Rizzo e benvenuto al luogotenente Fabrizio Cecchetti  alla Stazione dei Carabinieri che giunge a Subbiano dopo 24 anni di servizio al comando della Stazione dei Carabinieri di Badia Alpino".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al vertice della stazione dei Carabinieri di Subbiano: il saluto della comunità al luogotenente Fabio Rizzo

ArezzoNotizie è in caricamento