menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ilaria Mattesini, sindaco Subbiano

Ilaria Mattesini, sindaco Subbiano

La panchina rossa di Subbiano. Mattesini: "Un luogo per riflettere sulla violenza di genere"

Sabato 30 novembre si svolgerà il taglio del nastro per l'installazione che sarà ospitata all'interno dei giardini pubblici del capoluogo

Sabato 30 novembre l’amministrazione comunale di Subbiano inaugurerà ai giardini di piazza Risorgimento “la Panchina Rossa”, installazione permanente contro la violenza di genere, sulla quale sarà impresso il numero verde (1522) oltre al recapito telefonico del Pronto Donna di Arezzo (0575 355053).

“Il 25 novembre - spiega il sindaco Ilaria Mattesini - è stata la giornata internazionale della lotta contro la violenza sulle donne. Ma il nostro comune ha scelto di ritrovarsi per un momento di riflessione su un tema tanto grave, sabato 30 novembre così da dare la possibilità anche alle donne che lavorano di essere presenti".

Ma nonostante l'appuntamento l'intera comunità subbianese ha voluto ribadire la propria vicinanza a tutte le vittime di molestie e maltrattamenti con un piccolo, importante gesto. Tutte le attività commerciali hanno infatti esposto un palloncino rosso. 

"La panchina rossa invece - spiega ancora la prima cittadina - sarà installata in piazza Risorgimento. In quello stesso luogo si ritrovano famiglie, giovani e bambini. Questo perché mai si dimentichi l’assenza di una mamma, amica, figlia, scomparsa per la mano di violenti. Un modo per ricordare il dolore di chi subisce maltrattamenti fisici, umiliazioni, offese, e allo stesso tempo per ribadire che nessuno è solo nella lotta a questa piaga. Questo monumento è e vuole essere anche testimonianza di speranza per le future generazioni."

Panchina 29 Novembre-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Toscana zona gialla da quando? Gli scenari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento