rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Subbiano Subbiano

Subbiano, rinviata a ottobre la tradizionale fiera del primo lunedì di settembre

Il sindaco: "Una fiera è economia e vita, ci adegueremo alle nuove norme per contenere il Covid 19 e ripartiremo"

Buone nuove per gli operatori del commercio su aree pubbliche e per i clienti di mercati e fiere, a Subbiano la Fiera del primo lunedì di Settembre è solo rimandata per l’organizzazione in base alle procedure Covid-19 al mese di ottobre. A darne notizia è stata il sindaco Ilaria Mattesini:

"Dopo essere stati uno dei primi comuni a riaprire al mercato, quando è stato possibile dalle leggi, non vogliamo certo che le attività economiche del settore ambulante debbano risentire di mancanze di spazi per la loro attività, non è il momento di creare difficoltà a questa economia, ma una fiera come quella di Subbiano deve essere fatta seguendo le norme dell’emergenza sanitaria". 

"Una fiera - prosegue il sindaco - è economia, vitalità per un paese, socializzazione. Ma con il Covid-19 dobbiamo fare molta attenzione, quindi occorre rivedere gli spazi e le strade, per avere i giusti distanziamenti e quindi mettere in sicurezza gli operatori, chi la frequenta e anche i residenti” .

Gli uffici sono già al lavoro e i primi contatti con le associazioni ci sono già stati. Una fiera che a causa del traffico locale,il trasporto pubblico, i cantieri aperti di Nuove Acque,  potrebbe essere spostata alla domenica  consentendo di far vivere al meglio questo momento di acquisti ai cittadini che, con il coronavirus, hanno scelto di stare sempre più vicino a casa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Subbiano, rinviata a ottobre la tradizionale fiera del primo lunedì di settembre

ArezzoNotizie è in caricamento