CasentinoNotizie

Mascherine gratis, ecco le modalità di consegna per il comune di Subbiano

Sabato 14 novembre dalle ore 9 alle 13 e domenica 15 novembre dalle ore 9 alle ore 12 la  distribuzione delle mascherine con il nuovo metodo promosso dall’amministrazione comunale

“Drive-through”, al via la consegna della mascherina direttamente in automobile senza scendere dall'auto, per evitare ogni forma di contatto. Sabato 14 novembre dalle ore 9 alle 13 e domenica 15 novembre dalle ore 9 alle ore 12 la  distribuzione delle mascherine con il nuovo metodo promosso dall’amministrazione comunale di Subbiano. Il punto di prelievo scelto è il parcheggio davanti al Centro Eventi in via Salvemini lato ingresso stadio. "Le mascherine, 5 per ogni persona , sono solo per i residenti nel capoluogo di Subbiano," dice l'assessore Paolo Domini "saranno ritirate in auto da un solo componente della famiglia, munito di mascherina, che dovrà esibire la tessera sanitaria al momento della consegna, sia propria, che dei familiari per i quali si ritira il dispositivo di protezione, per essere annotati nell’elenco degli aventi diritto fornito dal Comune." Le mascherine sono quelle inviate dalla Regione Toscana che  ai residenti nelle frazioni vengono distribuite a domicilio e che già in parte sono state consegnate a cura dei Circoli, ProLoco, Associazioni e volontari. "La consegna di sabato e domenica Drive-through - continua l'assessore Domini - è  realizzata grazie alla preziosa collaborazione e al coordinamento della Confraternita di Misericordia di Subbiano insieme alle associazioni del territorio. La raccomandazione è evitare affollamenti e attendere con pazienza il proprio turno." Chi non potrà andare in auto a ritirarle, potrà farlo a piedi, mantenendo le distanze e giungendo ad una corsia predisposta a questo scopo, chi non potrà comunque farlo, e solo eccezionalmente, potrà contattare il numero telefonico del Comune di Subbiano 0575.421749 per prenotare altre modalità di consegna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento