Casentino

2mila euro in una ricaricabile, ma il trattorino non arriva. Truffe nel commercio on line

Un altro caso in Casentino che ha portato a smascherare una donna e un suo complice

Immagine di repertorio

Alla ricerca di un trattorino rasaerba e per il giardino è incappato in un'occasione imperdibile e immediata. L'ha trovata in un famoso sito di compravendita on line. Così un uomo del Casentino si è messo in contatto con il venditore che lo ha convinto a fare un primo versamento di 500 euro su una carta ricaricabile, senza ovviamente ricevere nulla in cambio. Poi è scattato un meccanismo con il quale i malfattori hanno fatto credere all'uomo di non aver ricevuto il pagamento e così lui si è trovato a versare più volte, per un totale di 2mila euro.

In breve tempo i carabinieri della stazione di Poppi sono risaliti a una donna campana di 30 anni e che già in passato era stata indagata per altre truffe. Con lei denunciato un cittadino bengalese 42enne per aver concorso nella truffa mettendo a disposizione un’utenza telefonica a lui intestata.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

2mila euro in una ricaricabile, ma il trattorino non arriva. Truffe nel commercio on line

ArezzoNotizie è in caricamento