rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Casentino Castel Focognano

“Toni gratuitamente sopra le righe”. Dopo l'accatto del sindaco Ricci la replica di "FareComune"

Al centro del dibattito ci sono le dimissioni dal consiglio comunale dell'ex sindaco di Castel Focognano Massimiliano Sestini

Replica alle dichiarazioni del sindaco di Castel Focognano, Lorenzo Ricci, del gruppo consiliare di minoranza FareComune

"Durante la seduta del 4 luglio scorso, il consiglio comunale ha preso atto delle dimissioni del consigliere Massimiliano Sestini ed ha proceduto alla surroga, con l’ingresso del consigliere Roberto Piantini, già assessore con Mario Ferrini. Stupisce il tono utilizzato dal sindaco Ricci nel suo intervento, diffuso poi agli organi di stampa, che è parso fin troppo risentito e quasi gratuitamente volgare nel criticare le assenze del consigliere Sestini.

Piuttosto che impiegare il proprio tempo nel trasformare un legittimo dibattito politico in una polemica sterile, che quasi scivola nell’offesa personale e gratuita, il primo cittadino potrebbe preoccuparsi di trovare l’occasione per coinvolgere maggiormente gli organi consiliari nelle scelte amministrative. Ci permettiamo infatti di segnalare che, a tre anni dal suo insediamento, non è mai stata convocata la commissione traffico (istituita nel 2006 dalla giunta Ferrini su richiesta dell’allora Minoranza), sottraendo così a tutti i rappresentanti dei cittadini di Castel Focognano, anche quelli che non hanno votato per la maggioranza, la possibilità di conoscere e discutere delle numerose modifiche che sono state apportate negli ultimi anni a traffico, viabilità e parcheggi e che, al momento, non sembrano ancora concluse.

Il ruolo istituzionale e la buona amministrazione a cui il Sindaco fa riferimento, quando parla di rispetto per cariche e istituzioni, non si esaurisce solo in un passaggio di consegne o nell'assicurare la presenza alle riunioni degli organismi assembleari, ma dovrebbe caratterizzarsi per un dialogo con i cittadini e tutti i loro rappresentanti, e non limitarsi solo ad illustrare scelte, magari calate dall’alto e talvolta con toni anche autoritari".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Toni gratuitamente sopra le righe”. Dopo l'accatto del sindaco Ricci la replica di "FareComune"

ArezzoNotizie è in caricamento