CasentinoNotizie

È arrivata la neve in Casentino: primi fiocchi sulle vette del Parco nazionale

Questa mattina alcune località della vallata si sono trovare ricoperte da una soffice coltre bianca

Foto tratta da Fb Parco Nazionale Foreste Casentinesi - Luca Conficconi

La prima neve è arrivata in Casentino. Questa mattina le vette che dominano la vallata sono state avvolte da una fitta coltre di nubi che hanno lasciato a terra il primo bianco manto della stagione. A darne conferma sono le foto, scattate e condivise sui social dall'ente Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna con le quali viene dato il benvenuto all'inverno e a temperature un po' più rigide.

Le previsioni di 3BMeteo per la giornata di oggi e domani ad Arezzo

A Arezzo oggi cieli molto nuvolosi o coperti con deboli piogge, in assorbimento dalla sera con schiarite, sono previsti 1.1mm di pioggia nelle prossime ore. Durante la giornata di oggi la temperatura massima registrata sarà di 12.1°C, la minima di 6.6°C, lo zero termico si attesterà a 1480m. I venti saranno al mattino tesi e proverranno da Nordest, al pomeriggio forti e proverranno da Nordest. Allerte meteo previste: vento.

Venerdì giunge una nuova perturbazione che, scorrendo sul bordo orientale dell'anticiclone, determinerà un peggioramento del tempo accompagnato dall'afflusso di aria fredda proveniente dai Balcani. Noteremo quindi molte nubi con associate precipitazioni diffuse e localmente a carattere di rovescio e temporale, nevose al mattino sull' Appennino Toscano fin verso i 900-1000m e sul laziale inizialmente a 1300-1400 m ,ma in calo entro la tarda serata/notte, a 900-1000m sul territorio di Amatrice. Temperature in calo, specie in quota. Ventilazione forte dai quadranti nord orientali, attenzione alle forti raffiche specie sui valichi appenninici nonché tra alto Lazio e bassa Toscana (raffiche sin verso gli 80 km/h localmente). Mare sino a molto mosso al largo.

Sabato aria più fredda proveniente dai Balcani riesce a raggiungere le regioni centrali tirreniche determinando un netto calo termico sia in quota che al suolo. Nottetempo residui fenomeni interesseranno le aree appenniniche laziali, con qualche residuo fiocco di neve fin verso i 900/1000 m su Amatrice e aree prospicienti , a partire dai 1300 - 1400m su Campocatino e Forca d'Acero. Migliora quindi dal mattino con nuvolosità in diradamento. Attenzione al forte vento di Grecale, specie sui valichi appenninici nonché tra alto Lazio, Umbria e Toscana sud-orientale con raffiche anche superiori ai 70/80 km/h localmente. Mare molto mosso al largo.

In copertina: Foto tratta da Fb Parco Nazionale Foreste Casentinesi - Luca Conficconi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dpcm 3 dicembre: dal 21 stop a spostamenti tra regioni. Nei giorni rossi si resta nel proprio comune

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • Lorenzo, sfibrato dal Covid: "Ero uno sportivo, oggi respiro con fatica". E c'è chi lo insulta su Facebook: "Hai inventato tutto"

  • Travolto assieme al cane mentre attraversa la strada: ferito 31enne

  • Toscana "in arancione" da domenica 6 dicembre. Giani: "Abbiamo dati da zona gialla ma restiamo accorti"

  • Coronavirus: 658 nuovi casi e 32 decessi. I dati di oggi della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento