CasentinoNotizie

A Pratovecchio Stia una nuova area camper, oltre 200 mila euro l’investimento

Caleri: "Una soddisfazione immensa, abbiamo vinto il bando per la montagna ottenendo il massimo finanziamento"

C’è entusiasmo e soddisfazione nelle parole del sindaco di Pratovecchio Stia Nicolò Caleri che ha annunciato la vittoria del suo comune nel bando inerente il fondo per la montagna. Oltre 200 mila euro di fondi ottenuti da destinare al progetto che prevede la realizzazione di una nuova area camper a Pratovecchio e la messa in sicurezza e riqualificazione di quella già esistente a Stia. 

“Siamo risultati secondi in Toscana ottenendo il massimo – ha spiegato Caleri - si tratta di un risultato eccezionale, arrivato grazie al lavoro di squadra dei miei consiglieri che si sono confrontati a lungo e con grande impegno per realizzare un progetto di qualità”. 

Con il maxi finanziamento, al quale il comune parteciperà aggiungendo una quota di 26 mila euro, sarà realizzata ex novo un’area di sosta attrezzata per camper di livello intermedio a Pratovecchio, con circa 70 piazzole e numerosi servizi disponibili: camper-service (scarico reflui e carico acqua), allaccio elettrico, sistema controllo accessi con barriera, sistema di pagamento automatizzato forfettario, recinzione/protezione perimetrale, colonnina antincendio porta estintore o porta manichetta o idrante, bacheca per informazioni necessarie agli ospiti e infine un’ area interamente dedicata allo smaltimento rifiuti sensibilizzando gli ospiti alla raccolta differenziata. Contemporaneamente è prevista la ristrutturazione dell’area camper di Stia già esistente, che tornerà nella disponibilità comunale. In questo caso sono previsti lavori di messa in sicurezza, una miglior distribuzione delle piazzole, una recinzione a tutela degli ospiti un accesso controllato e adeguato, un sistema di controllo degli accessi, una modifica della zona dedicata al camper service e la realizzazione di un impianto con nuovo sistema di scarico, la risistemazione degli scarichi e delle acque chiare e una miglior illuminazione della zona. Anche in questo caso saranno previsti tutti i servizi garantiti nella nuova area di Pratovecchio. 

“Avremo modo di illustrare nel dettaglio il progetto che sarà realizzato nel 2021 con una compartecipazione del comune di 26 mila euro, per ora ci godiamo la soddisfazione – ha concluso Caleri - tra l'altro, nella graduatoria del fondo per la montagna riservata alle Unioni è stato premiato anche il progetto dell'Unione dei Comuni del Casentino, quindi si tratta veramente di un grande risultato per tutta la vallata. Un ringraziamento anche al personale del comune che ci ha seguito nella redazione del progetto e nel suo invio, l’ingegnere Brogi e la dottoressa Vecchio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Coronavirus oggi in Toscana: quasi 1.200 nuovi casi e 47 morti

  • Coronavirus, i casi in Toscana scendono sotto quota mille. Calano i decessi

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Spostamenti, la nuova ordinanza in Toscana. Cosa si potrà fare

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento