menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tutto pazzi per il Parco delle Foreste Casentinesi. Pioggia di like e condivisioni

Da alcuni anni Facebook, Instagram e YouTube ospitano pagine e profili dedicati interamente alle bellezze di questo suggestivo angolo di Toscana che bacia le province di Arezzo, Forlì-Cesena e Firenze

Boom di presenze e una quantità infinita di like che spuntano come funghi.
A stilare un primo bilancio delle attività social è proprio l'ente Parco nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna.

Da alcuni anni Facebook, Instagram e YouTube ospitano pagine e profili dedicati interamente alle bellezze di questo suggestivo angolo di Toscana che bacia le province di Arezzo, Forlì-Cesena e Firenze.

Una vetrina strepitosa che ogni giorno incanta migliaia di utenti e contribuisce a far conoscere meglio, oltre i confini locali, questa terra sorprendente.

Nel 2019, grazie alle strategie di comunicazione messe in atto dal Parco, è stato possibile ottenere importanti risultati in termini di visibilità: da alcuni mesi la Pagina Facebook del Parco nazionale delle Foreste Casentinesi è quella che, costantemente, presenta il maggior numero di “interazioni” social tra i Parchi italiani, e che la mettono in testa anche tra le pagine promozionali del territorio sia toscano che romagnolo, con numeri non molto distanti, per quanto riguarda le interazioni, da alcuni dei grandi Parchi nazionali Americani. Un successo notevole, considerato che i post al momento, vengono fatti solo in lingua italiana.

Nel mese di settembre sono state quasi 700.000 le persone raggiunte dai post pubblicati sulla pagina, con oltre 162.000 interazioni. 180.000 persone hanno visualizzato i video pubblicati dal Parco e oltre 3000 followers si sono aggiunti in quel periodo. Le città maggiormente raggiunte sono state Roma, Milano, Firenze e Bologna mentre tra i paesi spicca ovviamente l’Italia, seguita da Francia, Stati Uniti, Germania e Regno Unito.

Grazie a un contributo della Regione Emilia-Romagna è stata inoltre attivata l’estate scorsa una campagna social dedicata al riconoscimento del Patrimonio Unesco per la Riserva Integrale di Sasso Fratino e le Faggete vetuste.

Il Parco ha il suo presidente. Luca Santini confermato: "Conservazione e turismo, andiamo avanti così"

Infine ha destato particolare risalto la pubblicazione di articoli di stampa su tre importanti quotidiani inglesi: The Independent, The Telegraph e DailyMail che hanno indicato il Parco nazionale delle Foreste Casentinesi Monte Falterona e Campigna tra le migliori mete al mondo da visitare in autunno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Finita la relazione, l'anello con diamante va restituito?

  • Casentino

    Gelo primaverile: falò accesi per salvare i vigneti

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento