CasentinoNotizie

Paesaggi quotidiani alla galleria San Lorenzo di Poppi

Dal 6 agosto al 17 settembre 2017 la Galleria SanLorenzo Arte di Piazza Bordoni 4, a Poppi, ospita “Paesaggi quotidiani”, collettiva a cura di Silvia Rossi in collaborazione con ExpArt studio&gallery. In mostra, le opere di Renzo Barbazza...

opera Enrico Porro - Of rust and memories #15, 2017, collage ferro ossidato e jacquard su tela, 100x100 cm

Dal 6 agosto al 17 settembre 2017 la Galleria SanLorenzo Arte di Piazza Bordoni 4, a Poppi, ospita “Paesaggi quotidiani”, collettiva a cura di Silvia Rossi in collaborazione con ExpArt studio&gallery.

In mostra, le opere di Renzo Barbazza, Maria Bidini, Alan Bigiarini, Eleonora Collini, Paolo Collini, Jonathan Di Furia, Remigio Fabris, Elia Fiumicelli, Enrica Passoni ed Enrico Porro.

L’esposizione, a ingresso libero e gratuito, sarà visitabile tutti i giorni dalle 9 alle 20 con orario continuato.

Domenica 6 agosto, alle ore 18, l'aperitivo inaugurale con gli artisti. LA MOSTRA

Dieci gli artisti scelti a interpretare il tema del "paesaggio quotidiano", ciascuno secondo il proprio stile e la propria personale visione del mondo. È questa la nuova collettiva scaturita dall’open call - nata dalla collaborazione tra Galleria SanLorenzo Arte ed ExpArt studio&gallery - che arricchirà l’estate casentinese.

Il paesaggio quotidiano è quel luogo composto da idee, persone, scene e ambienti che caratterizzano il nostro vissuto. È quindi qualcosa di estremamente soggettivo, in cui cambia l'habitat ma soprattutto il modo in cui lo percepiamo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Situazioni e personaggi di ogni giorno assumono un valore diverso quando elevati a icona dell'umanità contemporanea. Essi divergono dalla comune percezione della realtà sino a diventare veri e proprio simboli della società. Come tessere di un puzzle, le visioni di questi dieci artisti ricompongono un vissuto che diventa globale, che narra il nostro mondo con occhio indagatore, che si sofferma sul quel particolare insignificante eppure determinante.

Essi ci presentano i loro punti di vista profondi, in una eterogeneità di stili, forme e soggetti che stimolano la nostra percezione, chiedendoci di portare l'attenzione al dettaglio, all'ambiente, al movimento, offrendoci spunti di riflessioni e un nuovo sguardo sulla quotidianità.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' ballottaggio. Sondaggi, conferme e rimonte: la cronaca della giornata

  • Regionali, euforia nel centrosinistra. Giani: "Dedico la vittoria a mia moglie". Exit Poll Tg1: Ghinelli tra il 46,5 e il 50,5%

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

  • Elezioni regionali 2020: i risultati di Arezzo. Susanna Ceccardi la più votata del comune

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento