Lunedì, 21 Giugno 2021
Poppi

La prima neve dell'anno arriva a fine febbraio. Passi transitabili e paesaggi mozzafiato

A Chiusi della Verna, quella di ieri, passerà alla storia come la prima nevicata del 2020. Sul passo dei Mandrioli pochi disagi al traffico

Per Chiusi della Verna è stata la prima neve della stagione. Per altre località del Casentino no ma, nonostante questo, quella di ieri passerà alla storia come uno dei rari eventi nevosi dell'inverno 2019-2020. Passi imbiancati quelli dell'Aretino che, da ieri sera, hanno visto la comparsa di candidi fiocchi. Pochi i disagi alla circolazione che, stando agli aggiornamenti forniti dagli utenti sul gruppo Facebook "Viabilità Mandrioli", sarebbero stati circoscritti alle ore notturne di ieri e avrebbero riguardato soprattutto il versante romagnolo.

Schermata 2020-02-27 alle 14.02.24-2

Neve anche sul Parco delle Foreste Casentinesi, a Badia Prataglia, alla croce del Pratomagno e sui crinali di Poppi.

Schermata 2020-02-27 alle 14.03.58-2

Le previsioni per i prossimi giorni a cura di Arezzo Meteo

Risveglio freddo con cielo sereno dopo il peggioramento della giornata precedente che ha permesso pure il ritorno di deboli nevicate sui nostri rilievi, anche in bassa montagna (anche più in basso in qualche caso). Nel pomeriggio / sera è attesa una altra veloce e moderata perturbazione da ovest con piogge e nevicate in montagna a quote medie. Sia venerdì che sabato saremo interessati invece da un campo di alta pressione con tempo stabile e rialzo dei valori termici.

Venerdì: durante la notte ancora nuvoloso con deboli piogge residue, al mattino e per il resto della giornata sereno o poco nuvoloso. Temperature minime e massime in aumento. Ventilazione debole da grecale.

Sabato: sereno al mattino, velato al pomeriggio con arrivo di nuvolosità stratificata in serata. Ventilazione da libeccio al pomeriggio. Temperature minime in calo con qualche locale brinata in pianura, massime oltre i 10 gradi.

Evoluzione successiva: Nuovo abbassamento del flusso zonale con alta pressione in ritiro. Per domenica dovrebbe transitare una perturbazione atlantica con cielo nuvoloso e qualche debole pioggia, un più importante peggioramento è atteso fra lunedì e martedì.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La prima neve dell'anno arriva a fine febbraio. Passi transitabili e paesaggi mozzafiato

ArezzoNotizie è in caricamento