Giovedì, 29 Luglio 2021
Poppi

"Dialogo nella natura e nell'arte", Franco Cardini ospite di punta del convegno culturale interreligioso a Poppi

Il 5 e il 6 maggio si svolgerà il quarto convegno interreligioso proposto dall’associazione Silenceart&Pace. L’inizio dei lavori delle due giornate è fissato per le ore 9 per proseguire tutto il giorno. Tema rilevante è il "dialogo nella cultura e...

Il 5 e il 6 maggio si svolgerà il quarto convegno interreligioso proposto dall'associazione Silenceart&Pace. L'inizio dei lavori delle due giornate è fissato per le ore 9 per proseguire tutto il giorno. Tema rilevante è il "dialogo nella cultura e nell'arte tra religioni diverse", con ospite d'eccezione lo storico Franco Cardini.
Il progetto si concentra sulla rilettura globale storica tra l'Oriente e l'Occidente, che oscilla tra le religioni cristiana, buddista, sufi ed ebraica, connotate dalla sublime "esperienza mistica dell'Uno", attraverso il volto spirituale dei grandi Santi e Poeti.

"Le religioni - sottolinea Ulrike Schneider, organizzatrice dell'evento e presidente di Silenceart&Pace - ci parlano della vita e della storia dei popoli e sono capaci di riorganizzare armoniosamente la società umana senza per questo privare l'individuo della sua libertà. Grazie all'offerta di approfondimento di Silenceart&Pace si potrà raggiungere, attraverso la riscoperta di testi e pratiche antiche, un beneficio per i nostri contemporanei, ovvero la capacità di riflettere sulle cose con uno sguardo rivolto verso il cielo".



Il convegno, che vanta il patrocinio dell'ufficio per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso della Diocesi di Arezzo - Cortona - Sansepolcro, del Comune di Poppi e della Regione Toscana, si svolgerà nella ex Chiesa di San Lorenzo collocata nel centro storico di Poppi, in piazza Jacopo Bordoni.

Ospite, dal 5 al 6 maggio, sarà il professor Franco Cardini, storico ed esperto di Medioevo, i cui interventi si soffermeranno sulla figura di San Benedetto, patrono d'Europa. Ma non solo, tra i presenti anche il teologo e filosofo Paolo Trianni, membro della Commissione italiana DIM (Dialogo Interreligioso Monastico) e impegnato in progetti di recupero sociale in India, che approfondirà il pensiero interculturale di Henry Le Saux, monaco benedettino francese, che ha contribuito al dialogo tra induismo e cristianesimo. E ancora, la scrittrice e funzionaria dei Beni Culturali Donatella De Vincentiis; Rodolfo Valorosi Massai, direttore dell'ufficio della Diocesi di Arezzo-Cortona-Sansepolcro per l'ecumenismo e il dialogo interreligioso; Francesco Pasetto, scrittore e sacerdote salesiano; Barbara Rzpeka, monaca camaldolese; lo storico delle religioni Nazzareno Venturi, la critica letteraria e poetessa Carla De Bellis; lo studioso del pensiero islamico Pino Blasone e la filosofa delle religioni Claudia Melica; la giornalista Ilaria Vanni, Ulrike Schneider, artista e ricercatrice spirituale; ma anche rappresentanti del mondo francescano, padre Antonino Carillo, biblista, cav.O.E.S.S.G, e della tradizione tibetana Gelugpa, Osvaldo Santi Thupten Tharpa, monaco buddista; e della confraternita italiana Sufi Naqshbandi, Jamaluddin Ballabio, e il poeta Onide Hamza.







Per tutti gli eventi l'ingresso è libero.

Gallery

© Riproduzione riservata

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Dialogo nella natura e nell'arte", Franco Cardini ospite di punta del convegno culturale interreligioso a Poppi

ArezzoNotizie è in caricamento