CasentinoNotizie

Cimitero vandalizzato. Il sindaco: "Denunceremo i responsabili di questo gesto"

All'interno dell'area cimiteriale si sarebbero verificati alcuni danneggiamenti alle struttureAll'interno dell'area cimiteriale si sarebbero verificati alcuni danneggiamenti alle strutture

Atti vandalici all'interno del cimitero di Badia Prataglia. A darne notizia è il primo cittadino di Poppi, Carlo Toni che, nel quotidiano report sull'emergenza sanitaria, punta il dito contro gli ignoti autori del gesto.

"Mi sono giunte notizie di atti vandalici dentro al cimitero di Badia Prataglia - sottolinea - gesti offensivi inqualificabili e intollerabili per il rispetto che dobbiamo ai nostri cari. Domani mattina denunceremo l'accaduto all'autorità di pubblica sicurezza, gli autori saranno perseguiti a norma del codice penale".

All'interno dell'area cimiteriale si sarebbero verificati alcuni danneggiamenti alle strutture.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

  • Coronavirus, calo dei casi in Toscana: oggi 962 positivi

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento