Casentino

Arriva il ciclone polare nel parco nazionale delle Foreste casentinesi. Partita la stagione bianca

Nelle domeniche di maggior affluenza sarà attivo un servizio di bus navetta tra le piste e i parcheggi limitrofi. Per informazioni si può contattare l'ufficio apposito del Parco al numero 0575. 503029

Il Parco nazionale torna a scommettere sulla destagionalizzazione dei flussi turistici con un programma sulla neve diversificato e rispettoso del suo straordinario patrimonio naturale.

"Neve e natura" 2019/2020 si apre a Campigna, sul crinale tosco-romagnolo, sabato 21 e domenica 22 dicembre con "Open day free", la giornata aperta, a partecipazione gratuita, di avviamento allo sci e allo snowboard per tutti i bambini dai 5 agli 11 anni. Si svolgerà presso il campo scuola dei Fangacci dalle 9 alle 11 e a tutti i bimbi partecipanti verrà offerto in regalo un gadget della Scuola sci Campigna. Per informazioni e prenotazioni si può contattare il maestro Manuel Tassinari al numero 347.0824105 (info@campigna.itwww.campigna.it).

.

Domenica 12 gennaio torna sul crinale (V edizione) il raduno di fat bike, le biciclette che, grazie alle ruote larghe, "galleggiano" sulla neve (ma anche sul fango). Il ritrovo è alle 9 a Campigna per un'escursione di circa tre ore che toccherà il crinale appenninico, per poi discendere lungo le piste da sci. E' in collaborazione con la polisportiva E. De Amicis di Forlì (Fabio Cicognani, 335.342968).

Domenica 26 gennaio si potrà partecipare ad un mini corso gratuito di sci da fondo adatto a tutti (dai 10 anni) presso la pista dedicata di Campigna. E' una splendida disciplina che avvicina il mondo dell’ escursionismo e quello dello sci. Il corso si svolgerà sia la mattina che il pomeriggio. La prenotazione va fatta entro il 25 gennaio. C'è la possibilità di noleggiare l’attrezzatura in loco.
Per informazioni e prenotazioni si può contattare l'hotel Granduca al numero 0543.980051.

Martedì 4 febbraio, in occasione della "Madonna del fuoco", patrona di Forlì, ogni due skipass, uno verrà dato in omaggio.

Domenica 9 febbraio ci sarà il IV Winter trail di Campigna, corsa camminata in montagna, in semi autosufficienza alimentare. E' una manifestazione - competitiva e non, su un tracciato di 12,5 chilometri, con dislivello positivo di 600 metri - in collaborazione con Forlì Trail a.s.d., Pro loco Campigna, albergo Scoiattolo, albergo Gran Duca e Pippo olimpico sport di Predappio.
Per le iscrizioni si possono contattare Pippo olimpico sport (0543. 923515, orario negozio) - oppure Forlì trail (340. 6869388, www.forlitrail.com).
Il Raduno sci alpinistico di Campigna,  aperto a tutte le specialità su neve (sci alpinismo, sci escursionismo, ciaspole), arriverà domenica 23 febbraio alla sua 27° edizione. Contiene, come di tradizione, il Memorial Paolo Brilli e la Targa Piero della Bordella.
La partenza è prevista alle 9, 30 e il percorso verrà definito nei giorni precedenti in base all’innevamento. L'iscrizione, di 10 €, comprende il gadget ricordo e i ristori lungo il percorso.
Prenotazioni e informazioni ai numeri 393 9039927, 349.5693767, 349 5693757 e 349.4231499.

Sabato 7 e domenica 8 marzo sarà la volta dello sleddog, le slitte trainate dai cani.
Sabato, per anticipare la Festa della donna, sarà data la possibilità di provare un giro serale sulla slitta trainata dai cani. La prenotazione e' obbligatoria (fino ad un massimo di venti posti).
Domenica, il programma “Dall’Antartide al mare“: nei pressi del campo scuola dei Fangacci, darà la possibilità di approfondire la disciplina nordica dello sleddog e i bambini potranno provare un giro sulla slitta trainata dai cani Alaskan Malamute. Ci saranno anche i pescatori di Bellaria che offriranno gratuitamente a tutti del buon pesce alla griglia. Lo stesso giorno il piazzale ospiterà il Pala Eremita tour, dove gli esperti del Life Eremita faranno conoscere ai visitatori, con storie e laboratori, questo progetto.

"Allacciate gli scarponi, si parte!" è il titolo del corso tradizionale di sci per ragazzi. E' organizzato, per il versante romagnolo, dai 6 anni, dallo Sci club Forlì (0543.30335 - 337.593361) e per il versante toscano (per bambini e ragazzi delle scuole primarie e secondarie) da sci club Stia (Bresciani, 348.7205267) e sci club Tacconi sport (Fani, 333.4749727) .

Vengono organizzate anche numerose escursioni sulla neve. Sono riportate sul sito del Parco (www.parcoforestecasentinesi.it) nel calendario "eventi".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arriva il ciclone polare nel parco nazionale delle Foreste casentinesi. Partita la stagione bianca

ArezzoNotizie è in caricamento