menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidenti in bicicletta, escursionisti e turisti infortunati: movimentato fine settimana nel parco delle Foreste Casentinesi

Il Parco ha sollecitato il controllo soprattutto della SP4 in ragione del traffico dei motocicli, sempre molto intenso e spesso pericoloso a causa di centauri poco rispettosi  del codice stradale

Fine settimana nel Parco con tanti turisti ed purtroppo vari incidenti che hanno richiesto l’intervento dei soccorsi sia su strada che sui sentieri. In particolare un incidente in moto in località Montemezzano sulla sp 310-SP4 che attraversa il Parc unendo Pratovecchio con Santa Sofia, un ciclista caduto sul sentiero Cai 251 nei pressi di Campigna, un’escursionista infortunata presso la Cascatella del lavane, all’Acquacheta.
Negli ultimi 2 casi è stato necessario l’intervento dell’elisoccorso. In tutti gli  interventi presenti i carabinieri forestali della sorveglianza del Parco Nazionale  in supporto alle squadre di soccorso del saer e del 118.

Il Parco ha sollecitato il controllo soprattutto della SP4 in ragione del traffico dei motocicli, sempre molto intenso e spesso pericoloso a causa di centauri poco rispettosi  del codice stradale. Questa emergenza si aggiunge alle altre problematiche connesse agli abbondanti afflussi turistici dei fine settimana post covid,  cadute di escursionisti e cercatori di funghi, incidenti in mountain bike.
Le istituzioni, in particolare con i Carabinieri della Territoriale, i Carabinieri Forestali e la Polizia Provinciale stanno alternandosi  nei turni sulla SP4 sotto il coordinamento della Compagnia dei carabinieri di Meldola, per monitorare i forti afflussi dei turisti e dei centauri nei fine settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento