menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Furto nell'auto in sosta: rubato un portafoglio lasciato all'interno

I carabinieri della compagnia di Bibbiena sono riusciti a individuare il responsabile, traditosi andando a prelevare al bancomat con una carta sottratta. Si tratta di un 53enne

Scoperto l'autore di un furto in Casentino. Si tratta di un 53enne con precedenti. L'episodio risale all’inizio del mese di luglio, quando un uomo di Castel Focognano, in località Pieve a Socana, nei pressi del bivio per Ornina, aveva parcheggiato la propria auto, dimenticando all'interno il portafoglio, contenente effetti personali, denaro contante e carte di credito. Un 53enne nato a Roma, ma residente in provincia di Arezzo, autore nel passato di reati analoghi a quello che stava per compiere, aveva notato il portafoglio e in breve, era riuscito ad introdursi nell’autovettura e a rubarlo.

Il malcapitato si è rivolto ai Carabinieri della compagnia di Bibbiena per denunciare quanto accaduto e immediatamente sono stati tracciati i movimenti delle carte di credito e bancomat della vittima. In particolare i Carabinieri della stazione di Rassina sono venuti a capo di due prelievi illeciti all’Atm Poste Italiane di Capolona, per un totale di 400 euro. Con l'aiuto della compagnia di Arezzo, dopo aver attentamente esaminato le immagini della videosorveglianza, hanno identificato il colpevole. È stato denunciato alla Procura di Arezzo per furto aggravato e in contemporanea, avendo effettuato i prelievi a Capolona, per l’inosservanza del provvedimento del foglio di via obbligatorio da quest’ultimo comune.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento