Casentino Bibbiena

Frana di Serravalle, intervento del Comune da 620 mila euro

Il lavoro di Casa Loro che sta volgendo al termine, consiste nel mettere in sicurezza quel tratto di terra con l’inserimento di palature di 20 e 25 metri per un fronte di circa 800 metri

“L’impegno dell’amministrazione non si concentra solo sulle grandi opere, ma anche sulla sicurezza del territorio, soprattutto quello montano, per evitare lo spopolamento e per mettere in sicurezza anche il fondovalle mitigando il rischio idrogeologico”. Con queste parole il vice sindaco Matteo Caporali commenta i lavori che si stanno svolgendo a Casa Loro località di Serravalle che da tempo era interessata ad un evento franoso importante che aveva causato anche problemi alle abitazioni di questo piccolo nucleo abitativo. 

"L’intervento - aggiunge Caporali - era diventato urgente e grazie ai nostri uffici e al nostro impegno sul fronte della progettazione, siamo riusciti ad intercettare un corposo finanziamento da parte della Regione Toscana al quale si è aggiunto il nostro impegno economico per la parte di preparazione. Come amministratori siamo consapevoli che questi progetti sono assoluta necessari per mettere in sicurezza i luoghi montani e quindi evitare l’emorragia demografica in atto da anni. Parimenti rendiamo più sicuro anche il fondovalle, visto che i cambiamenti climatici portano ad eventi temporaleschi e quindi a dissesti importanti che colpiscono anche le zone più a valle. Ricordo, oltre questo particolare intervento che è anche il più corposo, quello effettuato a Terrossola e a Banzena”. 

Il lavoro di Casa Loro che sta volgendo al termine, consiste nel mettere in sicurezza quel tratto di terra con l’inserimento di palature di 20 e 25 metri per un fronte di circa 800 metri. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frana di Serravalle, intervento del Comune da 620 mila euro

ArezzoNotizie è in caricamento